Come preparare gli involtini primavera

di Francesca Spanò Commenta

Gli involtini primavera fanno parte della tradizione culinaria cinese e in Occidente sono molto famosi perchè serviti all’interno delle decine di ristoranti che gli abitanti del Paese dagli occhi a mandorla hanno aperto. Prepararli per chi ha tradizioni diverse potrebbe essere lungo e laborioso, soprattutto per la relativa difficoltà a reperire tutti gli ingredienti necessari, tuttavia soprattutto se abitate in un grande città riuscirete a trovare un supermercato etnico o un punto vendita di cibi tipici per stranieri.

Ecco come si preparano gli involtini primavera:

Ingredienti per sei involtini:

  • 12 sfoglie di carta di riso
  • Uno spicchio d’aglio
  • Un quarto di cipolla
  • 100 g. di cavolo cinese (o verza)
  • 100 g. di carote
  • 100 g. di germogli di soia
  • Un peperoncino
  • Sale fino q.b.
  • Olio q.b.

Potrebbe non essere immediato trovare le sfoglie di carta di riso, ma ricordate che si possono comprare gia’ fatte nei negozi specializzati e oggi sono sempre più diffuse. Hanno una forma tonda e le stesse dimensioni di un piatto liscio. Serviranno per inserirvi il condimento prima della frittura.Se invece volete farle in casa unite 200 g. di farina con 100 ml. d’acqua e ½ uovo sbattuto e impastate per una decina di minuti. Quando il risultato ottenuto sarà piuttosto elastico, potrete stendere la sfoglia  in modo molto sottile e ricavarne 12 rettangoli di 15×20 cm.


A questo punto, prendete una padella e fate rosolare l’olio, l’aglio intero, il peperoncino e la cipolla precedentemente tritata. Subito dopo unite la verza, la carota entrambe tagliate a listarelle, i germogli di soia ed il sale fino. Dopo aver fatto cuocere le verdure al dente, togliete lo spicchio d’aglio ed il peperoncino.E’ il momento delle sfoglie di carta di riso che dovrete immergere in acqua tiepida per un secondo in un recipiente che le contenga, uscendole subito per non farle rompere. Poggiate due sfoglie una sopra l’altra, sul piano da lavoro, mettervi al centro un pugno di ripieno delle verdure e richiudetele. Friggete gli involtini in olio caldo e serviteli con salsa agrodolce cinese.

foto di: cookaround



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>