Come prevenire le allergie stagionali

di Gianni Puglisi 0

Come prevenire le allergie stagionali

Milioni di persone soffrono di allergie stagionali. Dopo un lungo inverno in casa, spalancare le finestre al primo segno di primavera è una vera soddisfazione. Peccato che subito dopo in molti iniziano a starnutire. Fortunatamente, ci sono modi per prevenire le allergie stagionali. Seguendo questi pochi e semplici passaggi è possibile contribuire a fermare il naso che cola e il tipico prurito agli occhi, tanto da non aver paura quando l’inverno finisce.

Ecco dunque come prevenire le allergie stagionali e godersi il clima caldo di primavera.

Fase 1: Prendete altri 1.000 milligrammi di vitamina C. La vitamina C è stato dimostrato che abbassa i livelli di istamina nel sangue e può aiutare a prevenire i sintomi delle allergie stagionali. Mangiare frutta e verdura ricchi di vitamina C come kiwi, brocolli, peperoni e pompelmo piuttosto che prendere le capsule di vitamina C.

Fase 2: Introdurre più acidi grassi nella vostra dieta. Le sostanze come l’olio di semi di lino e di pesce hanno dimostrato di prevenire i sintomi allergici in alcune persone.

Fase 3: Lavare i vestiti subito dopo essere rientrati in casa. Polline e muffe tendono ad attaccarsi ai capi di abbigliamento. L’eliminazione di queste sostanze irritanti il più rapidamente possibile aiuta a prevenire le allergie stagionali.

Fase 4: Tenere le finestre e le porte chiuse durante la stagione allergica. L’aria condizionata di solito utilizza filtri anti-polline e anti-muffe.

Fase 5: Rimuovi elementi che possono contenere pollini e muffe da casa tua, come moquette, tendaggi e persino cuscini. Se si ha una moquette, ripulirla ogni giorno con un aspiratore con filtro HEPA.

Fase 6: Installare depuratori d’aria in ogni stanza e accenderli ogni giorno per prevenire le allergie stagionali. Mantenere l’aria pulita e priva di qualsiasi agenti che causano allergie. Usare un deumidificatore durante i mesi in cui l’umidità è elevata per evitare la crescita delle muffe e funghi che causano allergie.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>