Come pulire i muri dai pastelli a cera colorati

di Gianni Puglisi 0

Tutti coloro che hanno un bambino piccolo in casa sanno bene quanto sia pericoloso lasciarli con una penna o un pennarello in mano mentre si trovano per casa. L’attrazione per i muri, bianchi o colorati che siano, è irresistibile: oggi impareremo come pulire i muri dai pastelli colorati utilizzati dai bambini.

Come pulire i muri dai pastelli a cera colorati

Eliminare i segni di pastello a cera, è facile grazie ad un dentifricio non in gel ma in granuli, che ha un effetto abrasivo, da passare con un vecchio spazzolino per eliminare tutte le tracce. Se si utilizzasse solo acqua, la cera del pastello non verrebbe via completamente in quanto l’acqua gli scivolerebbe sopra, mentre in questo modo si opera un vero e proprio effetto grattino, che permette di ripulire il muro con facilità.

Una volta terminato di strofinare la zona da trattare, per togliere ogni residuo del dentifricio vi sarà sufficiente passare un panno asciutto, e lo sporco resterà sul panno. A quel punto vi basterà lavare il muro con acqua e sapone e vedrete che il vostro muro tornerà come nuovo. Ecco altre soluzioni per pulire i muri di casa: come coprire i buchi nel muro e come togliere la muffa dai muri.

Foto credit Thinkstock

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>