Come riciclare i prodotti Apple

di Andrea 0

Come riciclare i prodotti Apple

Avete acquistato l’ultimo modello di iPhone e non sapete cosa farne di quello vecchio? Magari vi piacerebbe ricavarne qualcosa in danaro, ma chi ha tempo da perdere a mettere annunci anche via Internet e stare dietro a tutti quelli che si dicono interessati e che poi magari si rivelano dei perditempo? Forse non tutti sanno che la casa di Cupertino offre un comodo servizio per riciclare i prodotti Apple.

Se avete un iPhone, un iPad o altri prodotti della mela morsicata vecchi (o che voi considerate tali alla luce delle ultime uscite), potrete consegnarli ad Apple e ricevere un corrispettivo in danaro relativo alla valutazione che sarà data al vostro device.

Ovviamente la cifra che Apple vi accorderà sarà ben inferiore al valore del dispositivo che “rottamerete” ed a quello che potreste ottenere con una trattativa privata, ma se non avete tempo da perdere in aste online, annunci e trattative in famiglia, non c’è soluzione migliore.

Per riciclare i prodotti Apple attraverso la stessa casa produttrice, non dovete far altro che collegarvi a questa pagina del sito Apple, selezionare il dispositivo da riciclare e rispondere al questionario in cui vi viene chiesto se il prodotto è ancora perfettamente funzionante, se lo schermo è integro, se non è stato danneggiato da prodotti liquidi, se includete i cavi dell’alimentazione e se avete effettuato il ripristino del fimrware liberando il device dei vostri dati.

Apple acquista sia prodotti integri che danneggiati e, a seconda delle condizioni del dispositivo, ne effettua la valutazione economica. La valutazione sarà effettuata in un primo tempo con le indicazioni da voi fornite col questionario, ma quella effettiva (e quindi il reale corrispettivo in danaro che ne riceverete in cambio) la saprete solo dal momento che invierete il vostro iDevice da riciclare.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>