Come ripristinare la barra nera di Google

di Andrea 0

Come ripristinare la barra nera di Google

Vi sarete senz’altro accorti che da qualche settimana Google ha apportato varie modifiche. Una delle modifiche più rilevanti, è rappresentata dalla rimozione della barra nera su cui erano evidenziati tutti i collegamenti ai vari servizi di Google, tra cui YouTube, Gmail ecc.

Certo, i collegamenti presenti nella barra nera non sono stati cancellati ma semplicemente nascosti in un nuovo App Laucher richiamabile cliccando sul pulsante collocato in alto a destra.

Se però questo cambiamento non è di vostro gradimento, potrete ripristinare la barra nera di Google grazie a Proper Menubar, un’estensione per Chrome. In questo caso vedrete ricomparire la barra nera di Google sulla schermata del vostro PC, lì dov’era prima.

Per ripristinare la barra nera di Google con Proper Menubar, non dovete fare altro che collegarvi a questa pagina usando Chrome e cliccando su Gratis.

Aprendo poi la pagina principale di Google ritroverete la barra nera con tutti i collegamenti presenti in esso. Inoltre, in Proper Menubar sono presenti varie opzioni. Cliccando infatti su Basic>Menubar potrete selezionare i collegamenti che volete siano evidenziati nella barra nera mettendo accanto a questi un segno di spunta.

Se poi cliccate sull’opzione Basic > Websites andrete a selezionare se volete visibile la barra nera in tutte o solo alcune pagine. Cliccando invece sull’opzione Design di Proper Menubar, potrete personalizzare la barra nera, andando a modificarne la grafica cambiando il colore del carattere di scrittura dei collegamenti, o il colore della barra stessa e regolando in più o in meno, l’opacità del colore della barra.

Infine, utilizzando l’opzione Design > Background cliccando su Click below your favorite background image, potrete dare alla barra un’immagine di sfondo che potrete scegliere tra le sei presenti.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>