Come scattare delle fotografie indimenticabili

di Francesca Spanò 0

Come scattare delle fotografie indimenticabili

Esistono due tipologie di persone: chi ama scattare le fotografie e chi desidera, invece, essere immortalato. Per i secondi il lavoro principale è quello di trovare un fotografo che dedichi loro le attenzioni giuste per realizzare delle istantanee perfette, ma i primi invece hanno il compito di imparare a scattare, se vogliono intraprendere questo mestiere o semplicemente portare a casa un lavoro ben fatto e indimenticabile. Ovviamente non si può pretendere di diventare subito dei professionisti, tuttavia con un poco di impegno e seguendo qualche piccolo consiglio, è possibile ottenere dei buoni risultati sin da subito.

Per prima cosa, ad esempio, se il proprio soggetto è un animale, quindi una creatura di statura più piccola rispetto a quella umana, per ottenere delle discrete istantenee bisognerà abbassarsi alla sua altezza prima di scattare. Dall’alto, infatti, potrebbe risultare minuscolo e i suoi tratti magari particolari, potrebbero essere celati. Se, poi, il soggetto è ricco di colori come una rana ad esempio, è inutile cercare degli sfondi cromaticamente complessi, perchè non farebbero altro che creare confusione e non mettere in giusto risalto il soggetto. In esterni è bene provare il flash, ma se il protagonista dello scatto non è troppo lontano, altrimenti l’effetto non sarà quello desiderato.

Molte volte, poi, elementi come delle scale ad esempio, rendono meglio se ripresi verticalmente, quindi prima di cliccare sul tasto che permetterà la realizzazione della fotografia, è bene controllare il tipo di inquadratura. Ancora, prima di scattare, mai dimenticare la messa a fuoco, per evitare istantanee mosse e poco definite. Per non riprendere il soggetto in modo banale e sempre uguale, ancora, molto spesso si può provare a decentrarlo e vedere l’effetto di avere intorno anche altri elementi. Pensate a come far sistemare coloro che volete fotografare: insomma siate i registi di ciò che realizzate e prendetevi il tempo necessario. Ricordate, infine, di verificare la portata del vostro flash, prima di cimentarvi con lo scatto.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>