Come scegliere ed utilizzare le luci natalizie

di Gianni Puglisi 0

Come scegliere ed utilizzare le luci natalizie

Ci siamo ragazzi! Mancano poche settimane al Natale ed è ora di cominciare ad addobbare la casa ed il balcone, di tirar fuori i personaggi del presepe e di decorare il nostro albero in modo originale. Il tocco finale sarà rappresentato poi dalle luci, che rappresentano il più delle volte l’aspetto più spettacolare del nostro addobbo natalizio.

Ma siamo veramente sicuri di avere acquistato le luci adatte? E – nel caso volessimo comperarle – secondo quali criteri dovremmo muoverci? Eh sì, perché sempre più spesso si sente parlare di corti circuiti ed incendi dovuti al malfunzionamento delle luci natalizie, con conseguente rischio per gli oggetti contenuti in casa ma anche per le persone che vi abitano. E allora ecco come scegliere ed utilizzare nel modo corretto le luci di Natale, riducendo al minimo i rischi per la nostra sicurezza.

La prima cosa da fare è acquistare le luci di Natale nei negozi specializzati o comunque nelle catene con un nome riconosciuto e sicuro. Meglio evitare le bancarelle e comunque occorre accertarsi che sulla confezione sia riportato il marchio CE, l’unico in grado di garantire il rispetto delle regole di fabbricazione.

Attenzione anche al voltaggio, da preferire basso, per evitare il surriscaldamento delle lampadine ed il pericolo di incendi. Il filo deve essere integro, senza tagli, spellature o rotture varie, che ne compromettano il corretto funzionamento.

Nel momento in cui metteremo in funzione le nostre luci, dobbiamo attenerci a determinate regole, come quella che vuole l’utilizzo di ciabatte o comunque di prese di corrente separate, nel caso volessimo utilizzare più fili. E’ preferibile evitare di porre le luci in luoghi eccessivamente umidi o nei pressi di fonti di calore. Se il filo con le luci di Natale va collocato all’esterno della propria abitazione è bene assicurarsi che sia progettato per tale scopo e che riporti quindi la sigla IP23 o IP43.

Infine, non dimentichiamo mai di staccare il filo con le luci di Natale prima di andare a dormire o prima di allontarci da casa: a volte bastano pochi minuti per provocare un incendio di notevoli dimensioni.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>