Come sterilizzare i vasetti di vetro

di Mariposa 1

Vasetti di marmellata

I vasetti o i barattolini vanno sterilizzati, soprattutto se devono essere utilizzati in cucina per conservare prodotti sott’olio o marmellate. Inoltre, imparare questa facile tecnica può essere utile per in caso di bambini piccoli: vorrete pulire correttamente il biberon del vostro cucciolo? Ecco quindi un breve tutorial per sterilizzare il vetro. Mi raccomando, non vale per altri materiali, soprattutto la plastica, che ad alta temperatura oltre a deformarsi potrebbe rilasciare anche delle sostanze nocive.

Prima di tutto sciacquate con acqua e sapone i vostri vasetti nel lavandino della cucina. Vanno lavati tranquillamente per togliere residui di povere, grasso o unto. È un procedimento semplice. Se volete potete anche infilarli in lavastoviglie. Quello che non dovete lavare così è il tappo che spesso è in plastica o alluminio e potrebbe non reggere.

Se avete deciso di lavare più vasetti contemporaneamente, per non romperli si consiglia di foderare una pentola con uno straccio per la cucina. Deve essere appoggiato in modo tale da ricoprire il fondo e le pareti interne. Inserite poi all’interno i vostri vasetti, ovviamente aperti. Distribuiteli affinché siano ben organizzati tra loro, vicini, ma non troppo.

Aggiungete anche l’acqua, che deve completamente ricoprirli. Ciò vuol dire che più sono alti i vasetti più deve essere alta la pentola e accendete il fuoco. L’acqua deve bollire per circa 30 minuti. Come si tirano fuori? Semplicissimo, spegnete il fuoco e lasciate che l’acqua si raffreddi poi estraete i vostri barattolini, che vanno usati immediatamente, altrimenti la sterilizzazione si perde.

Se dovete quindi dare da mangiare al bambino, sappiate che un’ora prima avete questa piccola incombenza, se state facendo la marmellata, mentre la frutta cuoce in pentola potete pulire i vasetti e via così. Per mantenere la sterilizzazione, inserite nel vetro il cibo caldo. Per creare il sottovuoto, infine, non dovete far altro che chiudere il tappo e girare il barattolo a testa in giù.

 

Photo Credit | ThinkStock


Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>