Come fare la marmellata di mirtilli

di Daniela 0

Come fare la marmellata di mirtilli

L’estate è anche tempo di conserve e di marmellate. Questo è il momento ideale per preparare la marmellata di mirtilli, perfetta da spalmare sulle fette biscottare a colazione o per guarnire dolci e torte. La preparazione della marmellata di mirtilli è un po’ lunga e laboriosa ma, del resto, come quella di tutte le marmellate e confetture.

La marmellata di mirtilli vi risulterà molto utile per la colazione o per guarnire i dolci, prima fra tutti la crostata oppure per farcire i biscotti.

Marmellata di mirtilli, la ricetta

Ingredienti: 500 grammi di mirtilli neri ben maturi, 300 grammi di zucchero.

Preparazione

Pulite, lavate e asciugate con cura i mirtilli, dopodiché unite in una casseruola lo zucchero, due dl di acqua e face cuocere a fiamma bassa; quando lo zucchero di sarà sciolto e lo sciroppo inizierà ad addensarsi, unite i mirtilli e proseguite la cottura, avendo cura di mescolare e schiumare di tanto in tanto, fino a far raggiungere al tutto la giusta consistenza. Tenete conto che sarà necessaria circa un’ora e mezzo di cottura prima che la marmellata sia pronta.

Nel frattempo sterilizzate i vasetti facendoli bollire in abbondante acqua, poi scolateli e asciugateli perfettamente. Quando la marmellata sarà pronta versatela ancora calda nei vasetti, aiutandovi con un mestolo e con l’imbuto, poi richiudeteli subito ermeticamente, capovolgeteli per formare il sottovuoto e fateli raffreddare gradualmente, tenendoli avvolti all’interno di uno strofinaccio e conservateli in un luogo tiepido.

Una volta che i vasetti si saranno raffreddati perfettamente potrete capovolgerli ed etichettarli.

Photo Credit | Thinkstock


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>