Come superare la paura dei cani

di Mariposa 0

Come superare la paura dei cani

Avere paura dei cani è purtroppo comune. Da un lato si vedono cuccioli, teneri e affettuosi, dall’altro si tengono però a distanza, non si accarezzano e soprattutto si è quasi infastiditi dal loro abbaiare. Come mai? E soprattutto si può risolvere?

Non tutti i cani sono aggressivi come i rottweiler e poi anche i rottweiler, non sono tutti cattivi. Dipende da come vengono trattati, se si sentono minacciati o se sono stati addestrati correttamente. La paura dei cani può avere diversa natura: c’è chi ha subito un trauma o magari un’aggressione o chi invece soffre semplicemente di stati d’ansia.

La cosa importante è cercare di gestire il problema con consapevolezza. Cercate di non mettervi sulla difensiva e soprattutto non irrigiditevi davanti al cane: gli animali sentono la paura dell’uomo e spesso reagiscono. Potrebbero cercare di provocarvi strusciandosi o cercando coccole o magari mettersi a loro volta in una posizione distaccata, quasi di timore.

La pet therapy cura anche gli stati d’ansia e sicuramente accarezzare un cane, molto tranquillo, può dare non solo una sensazione di benessere, ma anche di tranquillità può allontanare la paura. I cani grandi spesso sono molto più docili, ma potrebbe essere utile familiarizzare con un cucciolo di piccole dimensioni, perché anche l’aspetto ottico può fare la sua parte.

Un altro modo per superare la paura è organizzare delle belle passeggiate con un cane che conoscete bene, tipo quello di un amico o di un parente. Le prime volte andate con il legittimo proprietario e poi ogni tanto ritagliatevi degli spazi soli.

 

Photo Credit | Thinkstock

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>