Come visitare gratis i musei di New York

di Marco 0

Come visitare gratis i musei di New York

New York City è uno dei migliori posti al mondo per quanto riguarda i musei. Oltre ad essere economica, da questo punto di vista, la Grande Mela è una meta importante per il turismo intellettuale e artistico. Per questo c’è solo l’imbarazzo della scelta per quanto riguarda musei e mostre.

I musei hanno diversi regolamenti e programmi operativi. Alcuni hanno serate gratuite ogni settimana, altri interi giorni, altri ancora aprono a visite gratuite durante occasioni speciali, mentre alcuni hanno libero accesso ogni giorno. Anche se un po’ complicato, è possibile visitare i musei di New York City gratuitamente. Ecco come fare.

Prima di tutto bisogna procurarsi l’elenco dei musei di New York. Fare una analisi comparativa dei contenuti, la posizione e le tariffe. Se avete tempo a disposizione, potete tracciare un itinerario strategico in modo da poter visitare più di un museo gratuitamente nello stesso giorno. Ad esempio i musei che si possono visitare gratis sono il Museo del Sesso, Van Courtland House Museum, Museum of Modern Art (MOMA), il Guggenheim Museum, il Natural History Museum e il Metropolitan Museum.

Ci sono musei dove vengono offerti anche servizi di guide turistiche gratuitamente. Un esempio è il Museo Nazionale degli Indiani d’America. Considerare questi musei, se siete interessati ad un percorso didattico low cost. La maggior parte dei musei ha degli orari di visita, dunque informarsi prima di entrare.

In generale i musei più grandi sono anche quelli che offrono le maggiori opportunità di visitarli gratuitamente perché si sostengono grazie ai finanziamenti privati. Quando non sono ad ingresso gratuito, possono offrire gratis altri servizi come le guide. Alcuni musei offrono visite gratuite o scontate ad un museo affiliato, pagando il prezzo pieno di ingresso solo in uno dei due. Informarsi quali offrono questo servizio direttamente dal sito internet o dalle guide turistiche.

Infine le visite agli eventi speciali sono quasi sempre gratuite. I musei vicino la Fifth Avenue aprono gratuitamente all’inizio dell’estate, in particolar modo a giugno. Alcuni di questi musei sono il Metropolitan Museum of Art, Goeth-Institut o il Centro Culturale Tedesco, Neue Galerie, Solomon R. Guggenheim Museum, National Academy Museum, Cooper-Hewitt National Design Museum, Museo Ebraico, il Museo della Città di New York, e El Museo del Barrio. Questi musei sono aperti al pubblico per tre o quattro ore ogni sera, durante la mostra. Chiamare i musei in anticipo per essere certi dell’apertura gratuita.

Una volta decisa la destinazione, il consiglio è di recarvi al museo un paio di ore prima dell’apertura perché, nei giorni con ingresso libero, la coda sarà molto molto lunga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>