Cosa c’è da sapere prima di acquistare un’auto usata

di Andy 0

Il mercato delle auto usate negli ultimi anni ha avuto un buon sviluppo, questo certamente perché le auto di nuova generazione sono prodotte secondo degli standard che gli permettono di mantenersi performanti per lungo tempo, anche 20 anni.

Cosa c'è da sapere prima di acquistare un'auto usata
auto usata

Per questo motivo molte persone decidono di risparmiare sul costo dell’automobile scegliendone una usata, purché questa sia in buone condizioni e perfettamente funzionante. Ormai grazie alla rete è davvero facile trovare auto usate in tutta Italia; si può scegliere così il modello che si preferisce e si possono trovare ottime occasioni in merito ai prezzi. E’ sempre meglio affidarsi a rivenditori autorizzati come ad esempio scegliere di acquistare auto usate su brumbrum.it e trovare l’auto che fa proprio al caso tuo.

Cosa guardare prima di acquistare un’auto usata

Come detto precedentemente, ormai le automobili possono durare davvero per molti anni e percorrere centinaia di migliaia di chilometri, nonostante questo è importante prestare molta attenzione quando si decide di acquistare un’auto usata, in particolare bisogna stare attenti allo stato in cui versa l’automobile.

È fondamentale accertarsi che tutti i tagliandi siano stati eseguiti in maniera corretta e che sia sempre stata fatta la manutenzione corretta del veicolo.

Dove trovare un’auto usata

Per poter acquistare un’auto usata è possibile individuare autonomamente delle occasioni e dei mezzi che rispecchiano le proprie esigenze rivolgendosi a dei privati, oppure ci si può rivolgere a professionisti del settore, come concessionarie e rivenditori diretti di auto online.

Quest’ultima risulta molto vantaggiosa per una seria di fattori, come la garanzia e i controlli effettuati sul mezzo e tutte le procedure burocratiche a carico del venditore.

Acquistare auto usata presso rivenditori autorizzati online

Se vuoi acquistare un’auto usata è possibile anche farlo online in piena e totale sicurezza. I rivenditori autorizzati di auto usate devono infatti offrire tutte le garanzie previste dal codice dei consumatori. Innanzi tutto deve offrire una garanzia minima di 12 mesi, deve poi assicurarsi delle condizioni dell’auto effettuando tutti i controlli necessari.

Inoltre il cliente deve tenere presente che tutte le spese burocratiche per l’acquisto dell’automobile sono a carico del venditore e questo è senz’altro un enorme vantaggio.

Di cosa bisogna accertarsi prima dell’acquisto del veicolo

Al contrario dell’opzione precedente, rivolgendosi a un privato non si ha alcuna garanzia sul mezzo che si desidera acquistare, per questo è consigliabile farsi accompagnare da un professionista del settore per visionare l’auto.

Se ci si faccia accompagnare o meno dal meccanico, è comunque fondamentale prestare attenzione a determinate cose. In primo luogo bisogna osservare l’auto dal punto di vista estetico, bisogna escludere la presenza di ruggine che potrebbe espandersi verso il telaio e bisogna accertarsi che non vi siano verniciature o riparazioni effettuate a seguito di un sinistro. Dal punto di vista meccanico bisogna prestare particolare attenzione allo stato dell’olio motore, questo non deve essere troppo denso, bisogna poi guardare ai tubi del raffreddamento ed agli altri collegamenti per assicurarsi che non vi siano perdite.

Altra questione a cui prestare particolarmente attenzione è lo storico del veicolo, quindi bisogna accertarsi che il proprietario presente sul libretto sia effettivamente il venditore e poi, tramite una visura al PRA bisogna controllare che sull’auto non gravi né ipoteca né fero amministrativo. Sempre sul libretto è bene controllare il numero di telaio e vedere se corrisponde a quello dell’autoveicolo che si sta acquistando. Una volta che ci si è accertati di tutto ciò si può procedere all’acquisto del mezzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>