Come fare il dolce di San Martino

di Mariposa 0

L’11 novembre si festeggia San Martino. Per questo motivo abbiamo deciso di rendere omaggio a questa ricorrenza, che di solito è caratterizzata con una giornata di bel tempo (infatti si parla anche di estate di San Martino), con un dolce tipico della tradizione veneziana.

Come fare il dolce di San Martino
dolci e dessert

Ingredienti per il dolce di San Martino

Per la frolla:

  • 250 g di farina 00
  • 125 g di burro
  • 2 tuorli d’uovo
  • 100 g di zucchero al velo
  • scorza di limone grattugiata
  • sale q.b.

Per la guarnizione

  • confettini argentati
  • confettini colorati
  • frutta secca a piacere (pinoli, mandorle a scaglie, granella di nocciola)
  • 20 g di cioccolato bianco
  • 20 g di cioccolato fondente

Preparazione del dolce

La frolla si prepara in modo classico. Lavorando il burro a temperatura ambiente con zucchero, tuorli, limone e sale. Aggiungete poi la farina e create la pasta, che va lasciata riposare in frigo un’ora. Ricordate di avere le mani belle fredde, in modo da non cuocere le uova. Stendete poi la pasta su una teglia: deve essere alta 1 cm. Ora dovete dargli la forma di un cavaliere a cavallo del proprio destriero. Cuocete per 20 minuti a 180 gradi,

Una volta cotto il biscottone e raffreddato, spennellatelo con i cioccolati fusi e aggiungete tutte le decorazioni che abbiamo elencato. Cercate di renderlo bello e appetibile. Sarà molto divertente e se avete dei bambini in casa potrebbe anche essere l’occasione per raccontare la storia di San Martino, un uomo buono che ha donato il suo mantello a un mendicante infreddolito e coperto di stracci in una gelida serata.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>