Come igienizzare la lavatrice

di Giulia Tarroni 0

Volete avere una lavatrice sempre fresca, pulita e nuova? E’ un sogno per molto donne, che invece a distanza di anni si ritrovano con un elettrodomestico usurato e con cattivo odore, Ecco allora cosa fare per igienizzare la lavatrice e farla anche durare  più a lungo nel tempo.

Come igienizzare la lavatrice

La prima regola è quella di far fare alla lavatrice un lavaggio a vuoto ad alta temperatura, che sia in grado di sciogliere lo sporco ed eliminare anche i cattivi odori. Potete anche utilizzare, occasionalmente, dei prodotti igienizzanti, purchè non siano troppo aggressivi. Preferite dei  decalcificanti naturali come il bicarbonato di sodio, a piccole dosi, da inserire nell’apposita vaschetta.

Quando la lavatrice non è in funzione poi, ricordatevi di lasciare l’oblò aperto, per fare circolare l’aria.  Preferite i rimedi naturali e fai da te? Nessun problema: vi basterà allora prendere dell’aceto di sidro di mele ed effettuare un lavaggio con poca acqua, a 60°. Si tratta di un prodotto poco acido che non danneggerà da nessuna parte la lavatrice.

Vedrete che con questi piccoli accorgimenti avrete un elettrodomestico sempre pulito, fresco ed anche i vostri panni ne gioveranno!

Foto credit Thinksrock


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>