Come vendere la propria macchina

di Mariposa Commenta

Dovete vendere la macchina e non avete intenzione di acquistarne un’altra. Di solito il cambio macchina permette di dare dentro la vecchia automobile e sfruttare quelli che vengono cambiati sconti, offerte ed ecoincentivi. Se, però, vogliamo semplicemente sbarazzarci della macchina, seguite i nostri consigli.

acquistare-auto-usata-on-line

L’obiettivo non è quindi vendere a un concessionario ma direttamente a un privato. La prima cosa da fare è preparare il mezzo: va pulito e revisionato (il tagliando e la revisione devono essere perfettamente in regola).

Scattate poi qualche fotografia alla macchina e scrivete un annuncio: dovete far risaltare il valore della macchina, quindi via libera alle caratteristiche tecniche e utilizzate formule del tipo “in ottimo condizione”, “come nuova” e motore brillante. Fate pubblicare l’annuncio su riviste specializzate e su siti dedicati alla compravendita.

Non dimenticate di inserire i vostri contatti. Come si valuta la macchina? Consultate i listini ufficiali. Poi se siete dell’idea che il vostro mezzo valga di più non dovete far altro che aumentare la cifra. Ricordate che ci sono delle spese tecniche, come il passaggio di proprietà, che dovrebbero essere a carico dell’acquirente e non del venditore. E poi lasciate sempre un 5-10% di rincaro per effettuare una sorta di finto sconto.

Quali sono i documenti necessari? Avete bisogno del Certificato di Proprietà (CdP), della Carta di Circolazione e il documento di identità. Inoltre, per vendere un’auto occorre necessariamente redigere un atto di vendita in favore dell’acquirente del veicolo. La firma di chi vende deve essere autenticata. Per il pagamento, invece, vi conviene scegliere la formula del bonifico bancario come anticipo e dell’assegno circolare alla consegna della macchina.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>