Viscosimetro

di Mariposa Commenta

Il viscosimetro serve per misurare la viscosità dei fluidi, dall’acqua a quelli newtoniani. Esistono diversi modelli di viscosimetri: la loro funzione è la stessa, cambia la modalità di misurazione. In linea di massima, il metodo classico si deve al professore George Gabriel Stokes, che si è occupato della misurazione della viscosità dei fluidi.

Trai modelli di viscosimetri troviamo quello di Engler, quello a rotazione chiamato anche rotoviscosimetro, quello di Brookfield e quello a vibrazione. Poi esistono i viscosimetri “coppa e peso”.

 

Foto Credit| ThinkStock


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>