Come disdire il contratto Teledue/Teletu

 
Marco
6 marzo 2011
74 commenti

Capita di voler disdire un contratto telefonico per infiniti motivi, e così gli utenti della vecchia Tele 2, oggi Tele tu, possono trovarsi smarriti dal cambiamento di nome. Ma non c’è da preoccuparsi dato che sia le modalità che gli indirizzi sono rimasti inviariati.

Il cambio di brand sembra effettivamente l’unica variazione rispetto a ciò che già conoscevamo, e dunque se volete disdire il contratto Tele 2, o solo parte di esso, rimangono sempre le solite due modalità: scadenza naturale o immediata.

Come disdire il contratto Tele 2/ Tele tu

Per scadenza naturale si intende la scadenza dopo un anno dall’attivazione (non dalla richiesta) del servizio. Passati i 12 mesi, se non ci sono comunicazioni da parte dell’utente, il contratto si intende rinnovato automaticamente, dunque bisognerebbe fare in modo di inviare, alcuni giorni prima della scadenza dell’anno, una raccomandata con ricevuta di ritorno per avvisare la compagnia della propria volontà di disdire il contratto. I tempi di disattivazione si aggirano intorno ai 30 giorni, ma il consiglio è di inviare la lettera 2-3 mesi prima.

L’altra modalità per disdire il contratto Tele tu è di inviare sempre una raccomandata con ricevuta di ritorno in una data che non corrisponde con la scadenza del contratto. In questo caso bisogna attendersi la richiesta di pagamento di una penale di 60 euro, più 15 per il modem o router in comodato d’uso.

In entrambi i casi la raccomandata con ricevuta di ritorno va inviata a: TeleTu Casella Postale 1022 88046 San Pietro Lametino (CZ).

E’ consigliabile (non obbligatorio) inviare un fax che anticiperà il contenuto della raccomandata al 800.991022. Di seguito il contenuto della lettera:

Oggetto: Disdetta a scadenza naturale (o immediata) del servizio XXX (specificare se volete disdire l’intero contratto o solo uno dei servizi a cui siete abbonati) — Contratto n°XXX (il numero è rintracciabile sulla vostra pagina internet o sulla bolletta cartacea) del ___/___/____

Io sottoscritto ____________________ , titolare del contratto ADSL n° __________________,
attivato sull’utenza telefonica n° ____/_________.
COMUNICO
con questa mia la richiesta di disdetta del servizio ADSL tuttora attivo su questa linea.
l’accettazione dell’addebito in fattura dei costi di gestione per la disattivazione di cui alle condizioni generali di contratto, quantificato in 60€, come dalle vostre condizioni contrattuali (questa seconda parte va inserita solo nel caso di scadenza immediata).
RICHIEDO
che l’effettiva disattivazione del servizio venga effettuata alla naturale data di scadenza del contratto, onde evitare il pagamento di qualsivoglia penale e/o sovrattassa (solo in caso di scadenza naturale).
Chiedo inoltre che, a partire da quella data, il numero di linea ADSL ad oggi occupato dal Vostro servizio venga liberato celermente.
Distinti saluti,
Luogo, data, firma

Allego una copia del mio documento d’identità.

Articoli Correlati
Come disdire il contratto Tre

Come disdire il contratto Tre

Disdire il contratto con la compagnia telefonica Tre è molto simile alla procedura di disdetta con le altre compagnie telefoniche. La differenza sostanziale è che mentre per la concorrenza i […]

Come disdire il contratto Fastweb

Come disdire il contratto Fastweb

Disdire un contratto con una compagnia telefonica è diventato ormai molto semplice, ed anche Fastweb non fa eccezione in quest’attività. A differenza però di quanto abbiamo visto ad esempio con […]

Come disdire un contratto Vodafone

Come disdire un contratto Vodafone

Il mondo della telefonia ci permette oggi di cambiare la compagnia ed i contratti quasi come ci cambiamo d’abito. Mentre per i cellulari per disdire un servizio basta non rinnovarlo, […]

Come disdire il contratto Infostrada

Come disdire il contratto Infostrada

Grazie ad una fortissima concorrenza nel campo della telefonia, oggi è possibile scegliere tra tantissime offerte, a seconda delle proprie esigenze. Se siete titolari di un contratto Infostrada, potreste volere […]

Come disdire il contratto Telecom

Come disdire il contratto Telecom

Motivi per disdire una linea telefonica ce ne sono tanti. Servizio di bassa qualità, cambio di residenza, offerte della concorrenza più vantaggiose, ecc. Come avviene per i cellulari, anche per […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1mario pesavento

    mario pesavento dice:

    @ mario pesavento:
    @ mario pesavento:
    @ mario pesavento:
    @ mario pesavento:
    @ mario pesavento:
    @ mario pesavento:
    @ mario pesavento:
    mario pesavento dice:
    il giorno 2.5.12 ore 14.50 ho sottoscritto in maniera vocale un contratto con teletu,dopo un numero folle di telefonate. Ora sono pentito, ma non posso utilizzare la clausola del ripensamento contrattuale, dal momento che il documento cartaceo non è ancora arrivato, e quindi non ho nessun codoce di riferimento.Temo che quando questo arriverà, i famosi 10 giorni del ripensamento siano già spirati, oppure che la linea telefonica sia interrotta. come posso fare?
    Chiedo umilmente aiuto. Vi ringrazio.
    pesamario

    mario pesavento dice:
    il giorno 2.5.12 ore 14.50 ho sottoscritto in maniera vocale un contratto con teletu,dopo un numero folle di telefonate. Ora sono pentito, ma non posso utilizzare la clausola del ripensamento contrattuale, dal momento che il documento cartaceo non è ancora arrivato, e quindi non ho nessun codoce di riferimento.Temo che quando questo arriverà, i famosi 10 giorni del ripensamento siano già spirati, oppure che la linea telefonica sia interrotta. come posso fare?
    Chiedo umilmente aiuto. Vi ringrazio.
    pesamario

    mario pesavento dice:
    il giorno 2.5.12 ore 14.50 ho sottoscritto in maniera vocale un contratto con teletu,dopo un numero folle di telefonate. Ora sono pentito, ma non posso utilizzare la clausola del ripensamento contrattuale, dal momento che il documento cartaceo non è ancora arrivato, e quindi non ho nessun codoce di riferimento.Temo che quando questo arriverà, i famosi 10 giorni del ripensamento siano già spirati, oppure che la linea telefonica sia interrotta. come posso fare?
    Chiedo umilmente aiuto. Vi ringrazio.
    pesamario

    mario pesavento dice:
    il giorno 2.5.12 ore 14.50 ho sottoscritto in maniera vocale un contratto con teletu,dopo un numero folle di telefonate. Ora sono pentito, ma non posso utilizzare la clausola del ripensamento contrattuale, dal momento che il documento cartaceo non è ancora arrivato, e quindi non ho nessun codoce di riferimento.Temo che quando questo arriverà, i famosi 10 giorni del ripensamento siano già spirati, oppure che la linea telefonica sia interrotta. come posso fare?
    Chiedo umilmente aiuto. Vi ringrazio.
    pesamario

    mario pesavento dice:
    il giorno 2.5.12 ore 14.50 ho sottoscritto in maniera vocale un contratto con teletu,dopo un numero folle di telefonate. Ora sono pentito, ma non posso utilizzare la clausola del ripensamento contrattuale, dal momento che il documento cartaceo non è ancora arrivato, e quindi non ho nessun codoce di riferimento.Temo che quando questo arriverà, i famosi 10 giorni del ripensamento siano già spirati, oppure che la linea telefonica sia interrotta. come posso fare?
    Chiedo umilmente aiuto. Vi ringrazio.
    pesamario

    9 mag 2012, 11:01 Rispondi|Quota
  • #2Francesca

    Io vorrei sapere invece quali sono i tempi “legali” entro i quali TELE TU deve staccare la linea telefonica..io chiesi con regolare AR la cessazione definitiva della linea telefonica a fine novembre 2010, loro hanno ricevuto la raccomandara il 2 dicembre e la linea telefonica è stata stacata ad aprile 2011!!! Io ho pagato le bollette fino a gennaio 2011 ma loro mi chiedono ancora soldi di un ulteriore bimestre che non ho pagato. Cosa dovrei fare?
    Grazie Francesca

    27 mag 2012, 07:46 Rispondi|Quota
  • #3Anna

    Ciao ti chiedevo una cosa,sono con teletu da 2 anni,e tutte le volte non faccio in tempo a disdire perchè si rinnova in automatico.Siccome con la legge bersani,puoi disdire dopo un anno cambiando gestore,come mi dissero loro a suo tempo,perchè non potrei farlo anche con loro?In più vorrei staccare la linea telefonica,ho già inviato la raccomandata e mi chiedono 60 euro.Io non capisco,perchè dovrei pagarli quando la telecom la staccava e basta?

    15 giu 2012, 23:35 Rispondi|Quota
  • #4agata

    Buon giorno
    Ho avuto la pessima idea di fare un contratto con tele tu ,il 219\2012 e stata attivata la linea. e da subito ho avuto problemi, ho segnalato la cosa più volte , per completare sono stata senza linea telefonica al 24\12\2012 al 2\1\2013 ora volevo sapere se c’è qualche modo per evitare di pagare la disdetta
    Cosa posso fare? non ho minimamente intenzione di pagare la bolletta e tanto meno la disdetta, visto il pessimissimo servizio fornito
    Grazie.

    11 gen 2013, 16:06 Rispondi|Quota
  • #5LaManu

    Salve
    io ho inviato la lettera di disdetta con raccomandata A/R, ho dovuto inviare altri fax con la copia della ricevuta della raccomandata,nel frattempo sono andato in Congo e i miei mi dicevano che ancora mandano carte cercando altri soldi! i miei chiamavano il servizio clienti e un operatore del call center gli ha detto di non fare più niente! Gli operatori che avevano risposto fino a quel giorno mi avevano detto che non c’era né lettera né fax da parte mia! Ho detto ai miei che se mi mandano altre carte gli mando una lettera dell’avvocato!

    24 mar 2013, 17:41 Rispondi|Quota