leonardo.it

Come eliminare i nidi di vespe

 
Gioia Bò
13 settembre 2011
Commenta

I nidi di vespa sono parecchio diffusi sia in campagna che in città ed è facile che tapparelle, grondaie ed infissi vengano presi di mira dai fastidiosi insetti, che scelgono la nostra abitazione come rifugio per proliferare. In realtà le vespe, a differenza delle api, non sono pericolose per la vita dell’uomo, a meno che non vengano disturbate. In questo caso possono diventare i nostri peggiori nemici e renderci la vita davvero insopportabile. Meglio allora distruggere il nido di vespe tempestivamente, facendo affidamento sui rimedi naturali o sulla chimica (o al limite interpellando i Vigili del Fuoco).

Chiedere l’aiuto dei Pompieri è il metodo migliore per eliminare in modo definitivo (e sicuro) i nidi di vespe. Ma se il nido è di ridotte dimensioni o se è all’esterno della nostra casa, possiamo provare ad eliminarlo da soli, utilizzando comunque le dovute precauzioni. Mai avvicinarsi ad un nido di vespe a mani nude o con il capo scoperto, ma indossare sempre un velo resistente per testa e volto e dei guanti a protezione delle mani. Le punture di vespe possono rivelarsi molto fastidiose o addirittura letali per coloro che soffrono di allergie particolari.

Una volta adottati tutti gli accorgimenti del caso, muniamoci di un bastone abbastanza lungo, arrotoliamo sulla punta dei fogli di giornale o della carta igienica ed incendiamo la carta, in modo da produrre del fumo. Ora avviciniamo il bastone al nido e laciamo che il fumo faccia il proprio effetto, allontanando le vespe. Quando le vespe si saranno allontanate, stacchiamo il nido, servendoci del bastone, e bruciamolo.

Ci sono poi dei prodotti specifici per togliere i nidi di vespe. Si tratta di veleni spray che vanno spruzzati sul nido per fare che in modo che le vespe vengano eliminate definitivamente. Anche in questo caso il nido va completamente bruciato al termine dell’operazione, in modo che non possano avvicinarsi nuovi esemplari.

 

Articoli Correlati
Come eliminare le macchie di frutta

Come eliminare le macchie di frutta

Chi ha dei bambini piccoli in casa sa quanto può essere difficile eliminare le macchie di frutta da vestiti, tappeti, divani, tanto che spesso anche la mamma più attenta deve […]

Come eliminare gli spifferi

Come eliminare gli spifferi

Il freddo è decisamente arrivato e visto che siamo alle porte del Natale 2010 e Capodanno 2011, è da ritenere che passeranno molte settimane prima che i raggi del sole […]

Come eliminare la muffa dai libri

Come eliminare la muffa dai libri

La muffa è la peggior nemica dei libri. Dopo aver letto un romanzo, specie se si tratta di un classico tramandatoci dai nostri nonni, il libro viene di solito riposto […]

Come montare il bastone per le tende

Come montare il bastone per le tende

Avete appena ristrutturato la vostra casa ed è giunto il momento di pensare a tutti quegli arredi che la rendano veramente accogliente. Tra le altre cose, avete scelto dei tendaggi […]

Come eliminare le formiche

Come eliminare le formiche

La bella stagione sta per arrivare e con essa anche le fastidiosissime formiche, che riempiono con vere e proprie colonie giardini, terrazze e balconi, insinuandosi come ospiti indesiderati persino all’interno […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento