Come fare la pasta di sale

di Gioia Bò 1

Alzi la mano chi da piccolo non ha giocato almeno una volta con la pasta di sale. Ebbene, qualcuno di voi si sorprenderà nell’apprendere che questo piacevole passatempo non è adatto solo agli under 10, ma può coinvolgere anche gli adulti nella preparazione di piccoli oggetti per decorare la casa, da regalare o da tenere custoditi come capolavori unici.

Il lavoro finale somiglia a quello ottenuto lavorando il das, ma in questo caso si risparmia enormemente poiché si utilizzano gli ingredienti che si hanno in casa, senza spendere neppure un centesimo.

Ma come si prepara la pasta di sale? Il procedimento è abbastanza semplice e prevede l’uso di una tazza di farina ed una di sale (in quantità uguali, quindi), una tazzina di acqua, un cucchiaio di colla vinilica e, come suggeriscono alcuni, un cucchiaino di olio di oliva.

Per ottenere un risultato finale apprezzabile, si consiglia di frullare il sale affinché diventi ancor più fino di quanto non sia, per poi versarlo in un contenitore e mescolarlo alla farina, aggiungendo piano piano l’acqua. Intanto si mescola il tutto con un cucchiaio di legno fino a che non si sarà ottenuto un composto morbido e malleabile. A questo punto si aggiunge l’olio e la colla vinilica, continuando ancora a mescolare per permettere agli ingredienti di compattarsi.

Ora è il momento di passare all’azione, cominciando a modellare i vari oggetti che ci suggerisce la fantasia, senza il rischio che l’impasto di secchi sul più bello. Si può colorare la pasta ancor prima di modellarla, dividendola in diverse parti, o lasciarla al naturale e procedere alla colorazione solo a lavoro finito.

Terminato il lavoro, si cuoce il tutto in forno ad una temperatura di 50/60°C, fino a che gli oggetti non avranno raggiunto la giusta consistenza (potete controllare man mano, servendovi magari di uno stuzzicadenti). Et voilà… il vostro oggetto è pronto per essere colorato e per prendere posto nella galleria dei capolavori.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>