Come partecipare ad un’udienza del Papa

 
Gioia Bò
24 agosto 2010
2 commenti

Avete mai incontrato il Papa “di persona”? Avete mai avuto il piacere di trovarvelo di fronte, così vicino da poterlo toccare o stringergli la mano? A giudicare dall’affollamento di Piazza San Pietro durante la celebrazione della domenica mattina, sembrerebbe un’impresa quasi impossibile, ma non tutto è come sembra.

Chiunque di voi può avere la possibilità di trovarsi “faccia a faccia” con il  Santo Padre, magari non nel corso di un’udienza privata (a meno che non apparteniate a delle categorie privilegiate), ma almeno in un’udienza pubblica, una di quelle che il Papa tiene in Vaticano ogni mercoledì.

Come si fa dunque a chiedere udienza? Cominciamo col dire che nessuno verrà a sventolarvi sotto il naso l’invito, ma dovrete essere voi a proporvi, contattando la Prefettura della Casa Pontificia e richiendo il biglietto di ingresso. Dopo il salto scoprirete come fare.

L’Ufficio della Prefettura della Casa Pontificia è a vostra disposizione tutti i giorni feriali dalle ore 9:00 alle ore 13:00. Ci sono diversi modi per mettersi in contatto con gli operatori e richiedere il biglietto:

  • via telefono, chiamando i numeri 06-6988.3114 oppure 06-69884876 o ancora 06-69883273;
  • via fax al numero 06-6988.5863;
  • a mezzo posta, inviando una richiesta scritta alla Prefettura della Casa Vaticana, 00120 – Città del Vaticano;
  • recandovi di persona presso il suddetto ufficio per richiedere direttamente l’invito.

Qualunque sia il metodo prescelto (a meno che non si vada personalmente a ritirare il biglietto), occorre ricordarsi di indicare la data precisa dell’udienza ed i vostri dati personali, completi di indirizzo geografico, in modo che l’invito possa arrivarvi per posta. Il biglietto è completamente gratuito, quindi diffidate di chi vi chiede dei soldi, promettendovi di farvi incontrare il Papa.

Quale giorno scegliere per farsi benedire dal Santo Padre? L’udienza pubblica si tiene tutti i mercoledì dell’anno, ma non nei mesi estivi, quando il Papa trascorre le vacanze in montagna o a Castel Gandolfo. Le porte della Sala Nervi si apriranno per voi in qualunque altro mercoledì dell’anno, ma il consiglio è quello di non scegliere i giorni prossimi al Natale o alla Pasqua, perché potreste trovarvi di fronte ad un eccessivo affollamento. In quel caso l’udienza si terrebbe in Piazza San Pietro o nella Basilica Vaticana, perdendo qualcosa in termini di “intimità”.

Articoli Correlati
Come scrivere una lettera al Papa

Come scrivere una lettera al Papa

Come si scrive una lettera al Papa? Nell’ultimo anno la figura di Papa Francesco ha riacceso la fede in molte persone e sono numerosi i credenti che si rivolgono alla […]

Come fare gli auguri per la festa del papà

Come fare gli auguri per la festa del papà

Il 19 marzo sarà la festa del papà e fare gli auguri al proprio papà, a prescindere dall’età, è un gesto carino che non va mai sottovalutato. Dunque, come fare […]

Come fare i lavoretti per la Festa del Papà

Come fare i lavoretti per la Festa del Papà

Ormai mancano solo due giorni alla Festa del Papà e se ancora cercate qualche idea regalo che non siano i soliti cioccolatini o la solita cravatta, la soluzione migliore sarebbe […]

Come fare i biglietti d’auguri per la Festa del Papà

Come fare i biglietti d’auguri per la Festa del Papà

  Fra pochi giorni sarà la Festa del Papà e se cercate un’idea per festeggiare il vostro papà potete decidere di regalargli un biglietto d’auguri, un pensiero semplice ma che […]

Poesie per la Festa del Papà

Poesie per la Festa del Papà

Il 19 marzo sarà la Festa del Papà: una bella occasione per ricordare al proprio papà quanto teniamo a lui. Al pari delle altre feste che celebrano persone o sentimenti, […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1roscia rosita

    fine luglio mi reco a Roma con mio marito e mio figlio e mi piacerebbe assistere all’udienza di sua imminenza Papa Bergoglio.
    Distinti saluti

    29 mag 2013, 20:55 Rispondi|Quota
  • #2lina

    salve

    sono una docente
    in che mese posso portare i ragazzi all udienza in sala nervi?

    28 set 2013, 20:15 Rispondi|Quota