Come superare la paura di volare

di Gioia Bò Commenta

Avete paura di volare? Beh, non c’è da vergognarsi nell’ammetterlo, perché questa fobia colpisce gran parte della popolazione, sebbene possa presentarsi sotto forme completamente diverse tra loro.

C’è ad esempio chi viene colpito da un certo malessere nell’imminenza del viaggio e chi invece ha dei veri e propri attacchi di panico, che diventano più frequenti una volta saliti a bordo. In ogni caso si tratta di un vero problema, specie se ci si deve spostare per necessità e non per puro piacere (in questo caso si potrebbe scegliere anche un altro mezzo di trasporto o evitare delle mete troppo lontane).

E allora come fare per combattere il problema e salire tranquillamente a bordo di un aereo, senza farsi prendere dal panico? Esistono diversi espedienti da adottare e, se avrete la pazienza di arrivare in fondo all’articolo, scoprirete come superare in fretta la paura di volare.

Per prima cosa ci preme segnalare la presenza di corsi appositi organizzati da molte compagnie aeree proprio a favore di quanti soffrono di aerofobia. Se pensate che il vostro sia un problema serio, vi converrà contattare la compagnia di volo che avete scelto per il vostro viaggio e chiedere informazioni dettagliate sui corsi.

Se invece volete risolvere il problema con il fai da te, allora dovete seguire una serie di regole, recandovi – ad esempio – in aereoporto con largo anticipo sull’orario del volo, in modo da cominciare a prendere confidenza con l’ambiente. Arrivare in anticipo può essere utile anche per scegliere il miglior posto possibile (quello lontano dal finestrino, per esempio).

In prossimità di un viaggio, poi, sarebbe bene evitare bevande quali caffè, the, alcolici, che potrebbero risultare eccitanti ed impedirvi di rilassarvi. Meglio anche evitare un pasto troppo abbondante nelle ore che precedono il volo, così come il digiuno completo.

Per distrarvi durante il volo, infine, portate con voi qualcosa che possa aiutarvi a liberare la mente, come un libro, un videogioco, un cruciverba o un lettore Mp3, in modo che le ore possano scorrere più in fretta. Buon viaggio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>