AquaTrio di Philips: la recensione

di Gianni Puglisi 0

 

AquaTrio di Philips: la recensione  La pulizia dei pavimenti è tra le più importanti e faticose faccende domestiche poichè richiede un notevole dispendio di tempo ed energia, risorse di cui non sempre si dispone specie se si è mamme lavoratrici. Eppure è impossibile farne a meno, diversamente l’igiene, tanto indispensabile per la salute dei nostri bambini, non sarebbe garantita e la casa apparirebbe ben presto sporca e trascurata. Per questo motivo ho accolto con grande entusiasmo l’idea di provare AquaTrio di Philips, il sistema 3 in 1 per pulire il pavimento risparmiando, appunto, tempo ed energia.

AquaTrio è un apparecchio in grado di aspirare la polvere, pulire e asciugare i pavimenti in una sola passata e, quindi, di dimezzare il tempo necessario per la loro pulizia completa. E’ dotato, sulla parte posteriore, di due serbatoi separati per l’acqua: uno da riempire con acqua pulita e l’altro in cui l’apparecchio stesso riversa l’acqua sporca. La capacità di entrambi è di 700 ml e con un “pieno” è possibile pulire una superficie di 60 m quadrati, il che implica effettivamente un notevole risparmio di acqua rispetto alla tradizionale pulizia con secchio e straccio. L’indicatore luminoso segnala quando è il momento di fare rifornimento di acqua e, di conseguenza, svuotare il serbatoio dell’acqua sporca.

Mentre l’eliminazione di polvere e sporco avviene attraverso un sistema di aspirazione ciclonica (molto potente), la pulizia vera e propria dei pavimenti viene effettuata dalle due spazzole in microfibra, una delle quali assorbe l’acqua in eccesso. Nell’aspetto è simile ad una aspirapolvere old style e la modalità di ultilizzo è analoga. Al contrario dell’aspirapolvere però AquaTrio può essere ultilizzato solo per superfici dure, ossia su pavimenti di legno, ceramica, parquet, laminati, vinili e pietre naturali. Pulisce efficacemente sia con acqua calda che con acqua fredda e non è strettamente necessaria l’aggiunta di detergente liquido nel serbatoio dell’acqua pulita.

AquaTrio è effettivamente in grado di dimezzare il tempo necessario per pulire i pavimenti e consente realmente un notevole risparmio in termini di fatica: il passaggio preliminare alla pulizia dei pavimenti con acqua, ossia la passata di aspirapolvere, diventa infatti superfluo. Devo dire infatti che il motore è molto potente ed aspira polvere e pelucchi con grande facilità e per me questo ha rappresentato un enorme sollievo. In più, il pavimento si asciuga piuttosto rapidamente e questo ne rende possibile la pulizia anche quando i figli sono in giro per casa. Rimuove efficacemente e velocemente sporco e macchie e naturalmente aspira i liquidi cancellandone ogni traccia dal pavimento.

Terminata la pulizia dei pavimenti e prima di riporre l’apparecchio le spazzole vanno risciaquate ma l’operazione è piuttosto semplice: basta poggiare AquaTrio sull’apposito vassoio di risciaquo, in dotazione con l’apparecchio, riempirlo d’acqua e accendere l’apparecchio per qualche secondo. Il coperchio della bocchetta (il vano che contiene le spazzole) può essere aperto e tutto ciò che si trova al suo interno (il coperchio per le spazzole e le spazzole stesse) può essere rimosso e pulito. Lo stesso vale per il serbatoio dell’acqua sporca e per il suo filtro che possono essere puliti con acqua corrente e detersivo. La manutenzione ordinaria di questo elettrodomestico è dunque piuttosto agevole ma va effettuata con costanza per garantirne l’igienicità.

Unici limiti: l’apparecchio è un po’ ingombrante e poco maneggevole (pesa un bel po’) e non sempre arriva negli angoli (l’utilizzo è un po’ difficoltoso laddove ci sono ostacoli impossibili da rimuovere) il che obbliga a ricorrere ai vecchi sistemi in alcune aree circoscritte della casa.

Prodotto: AquaTrio Pro

Prezzo: 479,00 euro

Giudizio: AquaTrio risponde bene alle necessità di chi ha poco tempo per pulire i pavimenti ma si trova proprio malgrado a doverlo fare quotidianamente o quasi. Mantiene senz’altro la promessa di dimezzare il tempo e la fatica necessari poichè rende superfluo l’utlizzo preliminare dell’aspirapolvere. Non guasterebbe se pesasse qualche grammo in meno e se la bocchetta della pulizia fosse un po’ più piccola in modo da raggiungere angoli e anfratti.

Voto finale: 8.5

Link utili per saperne di più sui prodotti e restare aggiornati sul mondo Philips:

Philips Italia Official Fan Page

Philips Italia su Twitter.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>