Come acquistare vinili d’epoca

di Valentina Cervelli Commenta

Come acquistare vinili d’epoca e o rari per le proprie collezioni? Dopo un periodo nel quale questo supporto audio è stato abbandonato in favore dei cd, gli appassionati di musica hanno ricominciato a riscoprire l’appeal dell’audio su vinile: come accertarsi di acquistare dei pezzi da collezione di un certo livello?

Ricerca per regolarsi

La prima cosa da fare è ricercare su internet il reale valore di un vinile se si è alla ricerca di pezzi d’epoca o da collezione: questo si rende necessario per evitare di rimanere vittime di persone che potrebbero approfittare della buona fede del compratore inesperto. Avendo una vaga idea di quanto un LP in vinile valga effettivamente ci si può regolare per ciò che concerne l’acquisto a prescindere dal canale di commercio scelto.

Negozi e  mercatini

Una volta che si hanno ben presenti le caratteristiche del vinile d’epoca da acquistare sono due le strade da seguire: negozi specializzati e mercatini. In particolare quest’ultimi talvolta si rivelano dei veri e proprio “forzieri” ideali pieni di tesori da scoprire. Vale sempre la pena di perder tempo in bancarelle che ne vendono: esse di solito acquisiscono questi supporti musicali tramite aste o simili fonti, spesso e volentieri non sapendo di avere in mano dei veri e propri tesori.

La pazienza, specialmente se si ricerca alcuni titoli “introvabili”, non deve assolutamente mancare. In questi casi la fretta è cattiva consigliera. E’ necessario informarsi e spulciare per bene ogni singola possibilità che viene presentata prima di gettarsi su un acquisto di qualsiasi genere.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>