Come smettere di fare shopping online compulsivo

di Valentina Cervelli 0

Come smettere di fare shopping online compulsivo? E’ possibile fermare se stessi dall’acquistare tante cose continuamente perché supportati dalla facile tipologia di transizione? E’ ovviamente possibile ma ci vuole, da parte della persona, la forza di volontà necessaria.

Come smettere di fare shopping online compulsivo

Smettere di fare shopping online compulsivo è come tentare di combattere una dipendenza: a dare la spinta al continuo acquisto è il senso di gratificazione che si prova. Ecco perché prima di tutto è necessario verificare quale sia il fattore che spinge la persona a sentirsi insoddisfatta ed a cercare di conseguenza la serenità nella compravendita. Si tratta di semplice psicologia applicata: una volta risolto il problema alla base scemerà pian piano anche la voglia di fare shopping online.

Va sottolineato però che quasi mai vi è questa immediatezza di risoluzione. Ecco perché quando si prova il desiderio irrefrenabile di fare acquisti è necessario prima di tutto, facendosi aiutare da una persona vicina, bloccare l’accesso a determinati siti: sono numerosi i programmi che lo consentono (come Any Weblock). Questo eliminerà alla base il problema e darà modo alla persona di avere una base dalla quale partire.

Mentre si lavora sull’aspetto psicologico del dover smettere di fare shopping online compulsivo si può contestualmente pensare ad un modo valido per distrarsi: in questo caso la colorazione di disegni per adulti può rivelarsi perfetta. Non servono particolari abilità ed è comprovato che l’atto del colorare sia rilassante per gli individui e li aiuti a non pensare a ciò che causa loro stress. L’importante, per uscirne, è avere volontà e pazienza.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>