Come aprire un agriturismo

di Gioia Bò Commenta

Negli ultimi anni il termine agriturismo è entrato nel linguaggio di tutti i giorni e sono sempre più i clienti che preferiscono questo tipo di soluzione al ristorante o all’albergo tradizionale. La prospettiva di guadagno per quanti hanno intenzione di aprire un agriturismo è dunque piuttosto alta, a dispetto della crisi degli ultimi tempi.

Che cos’è un agriturismo

Un agriturismo è una struttura che permette di offrire ai propri ospiti (ovviamente dietro compenso) vitto (con prodotti coltivati in loco) ed eventualmente alloggio con tanto di attività ricreative.

Come aprire un  agriturismo

Per aprire un agriturismo occorre possedere una struttura agricola, sia essa di proprietà, in usufrutto, in locazione o in comodato. La struttura agricola deve essere attiva, nel senso che non è sufficiente possedere un casolare di campagna per avviare un agriturismo, ma è necessario che il terreno circostante sia coltivato o che vi sia un ‘attività di allevamento in esercizio.

Per avviare un’attività di agriturismo è necessario chiedere l’iscrizione all’Elenco regionale degli Operatori turistici. In seguito alla richiesta un ispettore regionale visiterà il fondo per verificare che esistano le condizioni necessarie all’apertura dell’attività. Una volta avuto l’ok della regione, occorre presentare una domanda al Sindaco del comune di appartenenza, corredata di una relazione in cui si specifica il tipo di lavoro che si vuole intraprendere.

In seguito verrà chiesto di presentare diversi certificati, tra i quali l’autorizzazione dei Vigili del Fuoco, il libretto di idoneità sanitaria di tutti gli operatori, l’apertura della Partita IVA, l’iscrizione all’INPS ed all’INAIL.

Se avete intenzione di avviare un’attività di agriturismo, sappiate comunque che occorre tempo e pazienza, considerando che per l’avvio delle pratiche e per ottenere i permessi necessari c’è bisogno almeno di un anno di tempo. Una volta avviata l’attività, però, sarete ripagati da grandi soddisfazioni sia in termini di lavoro che di guadagno, sempre ammesso che riusciate a farvi un nome nella zona.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>