Come chiedere l’estratto contributivo sul sito INPS

di Andrea 0

Come chiedere l'estratto contributivo sul sito INPS

Con l’innalzamento dell’età pensionistica e con i cambiamenti di calcolo avvenuti negli ultimi tempi, sempre più spesso, si ha la necessità di conoscere l’ammontare dei contributi versati, che risultano negli archivi INPS, dall’apertura della posizione assicurativa, fino al giorno della richiesta dell’estratto contributivo stesso. Ciò, al fine di conoscere la propria posizione contributiva ed iniziare a sapere in che anno si avrà diritto ad andare in pensione.

Oggi è molto facile richiedere un estratto contributivo. Infatti, a differenza di un tempo, quando occorreva recarsi alla sede INPS di competenza, fare una fila interminabile e consegnare una domanda con la richiesta dell’estratto, ora essendo tutto meccanizzato, basta collegarsi tramite Internet, al sito INPS per effettuare la richiesta.

La prima cosa che dovete fare per chiedere l’estratto contributivo sul sito INPS, è quella di munirvi del PIN personale che dovete richiedere online sempre sul sito dell’INPS. Una volta ottenuto il PIN, collegatevi al sito dell’INPS e cliccate prima su servizi online, poi su servizi per il cittadino.

A questo punto procedete ad inserire il PIN e sul menu a sinistra della schermata, cliccate su fascicolo previdenziale del cittadino, poi su posizione assicurativa e infine su estratto conto.

L’estratto contributivo contiene varie informazioni. Infatti in alto a destra trovate tutti i dati anagrafici del soggetto a cui fa riferimento l’estratto, mentre nel corpo del certificato trovate tutti i dati relativi ai periodi di contribuzione e il tipo di contributi versati(se si tratta cioè di contributi da lavoro autonomo, dipendente, artigiano o altre tipologie.).

Nell’estratto contributivo, trovate inoltre, dati relativi al tempo contributivo ancora necessario per maturare il diritto alla pensione, espresso in giorni settimane o mesi e i dati relativi alle retribuzioni o al reddito su cui sono stati calcolati i contributi versati. Sono anche elencati i dati anagrafici relativi al o ai datori di lavoro.

Se riscontrate degli errori nell’estratto contributivo, potete segnalarlo all’INPS cliccando sempre su servizi online, poi su servizi per il cittadino, a questo punto, dovete inserite il PIN personale e cliccare poi su fascicolo previdenziale del cittadino che trovate sul menu alla sinistra della schermata e di seguito su posizione assicurativa e poi su segnalazioni contributiva.

Infine, se vi occorre urgentemente e non potete aspettare i tempi tecnici per il rilascio del PIN, potete chiedere l’estratto contributivo sul sito INPS, chiamando al numero verde 803164 oppure rivolgendovi ai Patronati e ai Comuni.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>