Come fare il fard

di Daniela 1

Come fare il fard

Preparare i cosmetici in casa sta diventando un’abitudine sempre più diffusa, sia da chi vuole assicurarsi di usare solo ingredienti naturali, sia da chi vuole risparmiare qualche soldo. Già un po’ di tempo fa vi avevamo spiegato come realizzare i casa cosmetici e prodotti di pulizia personale, oggi vi illustreremo come fare il fard fai da te.

Il fard è un elemento di make up molto importante: serve per dare colore al viso ed è usato fin dall’antichità proprio per questo scopo, basti pensare che se ne ha notizia già ai tempi dell’antico Egitto.

Se siete attenti alla composizione dei cosmetici e volete assicurarvi di usare solo ingredienti naturali, questa ricetta per preparare il fard in casa è quello che fa per voi.

Come fare il fard

Materiali: amido di mais, colorante alimentare in polvere biologico di colore arancio o marrone (lo potete trovare in erboristeria o nei negozi bio), una scatolina per contenere il fard e un pannello.

Preparazione

Versate all’interno della scatolina l’amido di mais, dopodiché unite il colorante in polvere che avete scelto a seconda della vostra tonalità di pelle; miscelate il tutto e avrete ottenuto un ottimo fard in grado di durare a lungo. In alternativa all’amido di mais potete usare la fecola di patate.

Come dicevamo, per quanto riguarda la tonalità del colorante, tenete conto del colore della vostra pelle, spaziando nei colori dell’arancio e del marrone, eventualmente aggiungendo il colorante a seconda dell’effetto finale desiderato. In questo modo potete preparare un fard adatto sia per chi vuole risparmiare sia per chi vuole essere sicuro di usare un prodotto naturale e non testato sugli animali.

Per finire un consiglio utile: se a casa avete dei rossetti quasi finiti, non buttateli bensì riciclateli, leggendo i nostri consigli per riciclare i fondi di rossetto.

 

Photo Credit | Thinkstock

 


Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>