Come conservare il pane

di Gioia Bò 0

Come conservare il pane

Riuscireste ad immaginare una vita senza pane? D’accordo, magari siete a dieta e non potete farne un uso sconsiderato, ma in condizioni “normali” il pane è uno degli alimenti che proprio non possono mancare sulla tavola. Purché sia fresco, però, dato che col passare dei giorni il pane tende ad indurire ed a perdere sapore, profumo e fragranza.

Purtroppo a volte capita che se ne acquisti in abbondanza, tanto che il giorno successivo ci si ritrova a dover decidere se riutilizzarlo o se comprarne di fresco. Ma si può anche evitare di trovarsi di fronte a tale scelta, purché si impari a conservare il pane nel modo corretto, cosicché il giorno successivo all’acquisto risulti ancora fresco e morbido.

Come fare dunque per conservare il pane? Continuate a leggere e scoprirete come muovervi senza essere costretti a gettar via il pane (personalmente detesto liberarmi di generi alimentari) ed evitando anche di mangiare un alimento che non ha più il suo sapore.

Uno dei metodi più utilizzati è quello che prevede l’utilizzo di un sacchetto di plastica ben chiuso, in modo che non possa entrarvi l’aria. Si può anche lasciare il pane nel suo incarto originale (la busta di carta o la l’involucro nel quale lo abbiamo acquistato) e chiudere poi il tutto in un sachetto di plastica.

In alternativa, si può avvolgere il pane in un panno appena umido, che contribuirà a mantenerne la freschezza fino al giorno successivo. Attenzione però: assicuratevi che il panno non sia colorato, se non volete ritrovarvi a consumare fette di pane arcobaleno. Se vi avanza del pane già affettato o se si tratta di una piccola quantità, potete provare a chiuderlo in una pentola.

E ancora: c’è il metodo del sacchetto di tela, che dovrebbe mantenere la freschezza e la fragranza del pane almeno per un paio di giorni. Ma nel caso si volesse conservare il pane per un periodo più lungo, allora è meglio optare per la congelazione, non prima di aver provveduto ad affettarlo ed a chiuderlo in dei sacchetti di plastica.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>