Come coprire i capelli bianchi

di Mariposa 0

I capelli bianchi non sono solo un fenomeno fisiologico, per molte signore e anche molti signori sono segno del tempo che passa. Ecco quindi la necessità (psicologica) di coprirli per sentirsi più giovani e anche più belli. Come si possono nascondere? Seguite i nostri consigli per non sbagliare look.

Come coprire i capelli bianchi

Sfumature e colpi di luce

Per un look naturale qualche riflesso può essere sufficiente, soprattutto in estate. È importante evitare contrasti troppo forti e artificiali.

Hennè

È il colorante naturale per eccellenza: scegliete la nuance in base al colore dei vostri capelli. Non copre perfettamente e tende a scaricarsi con i lavaggi, ma l’effetto è bellissimo.

Mallo di noce

Lo potete acquistare in erboristeria e lo consigliamo soprattutto ai signori. Si miscela con acqua calda per ottenere un composto cremoso da stendere sui capelli per coprire quelli bianchi.

Polvere di amla

È colorante molto raffinato, usato anche per lucidare e rafforzare i capelli. Questa polvere potete aggiungerla anche all’hennè e sicuramente i capelli bianchi saranno velocemente un lontano ricordo.

Mascara o eyeliner

Se sono pochini e magari tutti concentrati in zona basette potreste correggere il vostro difettuccio con un pennellino del mascara o dell’eyeliner. Ricordate che questo prodotto è parecchio resistente, ma con un lavaggio tende a scaricare. L’unico problema potrebbe essere il cuscino: macchia.

Tè nero

Ecco l’ultimo rimedio naturale e forse quello più economico, anche perché lo abbiamo tutti in casa. Lavatevi i capelli con il tè e renderà più brillante il colore, scurendo quelli bianchi. Va lasciato agire per 10 minuti.

Photo Credits | Thinkstock


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>