Come creare il proprio sito web

di Marco 0

Come creare il proprio sito web

Nel 2010 ormai si hanno due vite, una reale ed una virtuale. Non si può non avere uno spazio sulla rete, e se Facebook o altri social network vi stanno stretti, è arrivato il momento di farvi il vostro sito personale. Queste linee guida sono semplici entry-level per i programmatori web, cioè linee generali per i principianti. E’ ovvio però che le opzioni migliori sono disponibili per gli utenti con capacità più avanzate.

Per iniziare:

Fase 1: Scegli un ISP (Internet Service Provider) per ospitare il tuo sito web. I principali in Italia sono Fastweb, Telecom, Vodafone, Infostrada e Tiscali, ma ce ne sono tanti altri.

Fase 2: Cercare una serie di servizi di hosting, tenendo conto di fattori quali lo spazio massimo, l’accessibilità, la reputazione e i termini di servizio.

Fase 3: Scegliere e scaricare un editor di pagina web. Molti programmi di videoscrittura sono semplici e disponibili gratuitamente. Questi ti consentono di vedere come sarà il tuo sito mentre lo si costruisce, in modo da non dover imparare l’HTML o altri linguaggi di programmazione più complicati.

Fase 4: L’editor web-page vi darà istruzioni specifiche sulle opzioni come ad esempio la denominazione del sito, la creazione di varie sezioni, la creazione di sfondi, l’aggiunta dei link e l’inserimento di immagini.

Uso delle immagini:

Fase 1: Crea immagini per il tuo sito disegnando con il programma Paint (o anche Photoshop o quello che preferite) del computer o utilizzando uno scanner per le fotografie e altre immagini su carta.

Fase 2: Se si trova una immagine in un’altra pagina Web che si desidera usare, è preferibile contattare via e-mail il proprietario della pagina o l’amministratore e chiedere il permesso di scaricare e postare la foto. Scarica un’immagine da un sito Web facendo clic destro su di essa (o clic e tenendo premuto su un Mac) e selezionando Salva immagine con nome.

Pubblicare il vostro sito:

Fase 1: Il vostro Web host ISP potrebbe avere un proprio sistema per il caricamento delle pagine. In caso contrario, ottenere un File Transfer Protocol (FTP) del programma.

Fase 2: Aprite il vostro programma FTP e accedete al vostro server inserendo il vostro nome di login e password.

Fase 3: Accedere alla directory a cui la tua home page appartiene. (Il tuo Web ISP ti darà questa informazione). L’indirizzo della directory è di solito sotto forma di www.nomeutente o altri modi che il vostro programma FTP e server host vi illustreranno.

Fase 4: Carica ogni pagina e la grafica del sito seguendo le istruzioni specifiche del programma FTP e del server host.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>