Come curare le irritazioni da rasoio con una lozione alle erbe

di Francesca Spanò 0

Come curare le irritazioni da rasoio con una lozione alle erbe Non basta l’esperienza, a volte è solo la fretta la “cattiva consigliera”: il fatto è che moltissimi uomini sono afflitti da tagli e irritazioni da rasoio e, soprattutto coloro che hanno la pelle delicata o dei peli molto duri provano e riprovano moltissimi rimedi, spesso inutili. La soluzione in questo caso è sempre quella del “prevenire è meglio che curare” e, quindi, il viso va preparato prima di procedere alla rasatura. Per ammorbidire la barba, ad esempio, basta mischiare in una bacinella ricolma d’acqua, una goccia di olio essenziale di lavanda e, bagnando una pezzuola passarla sulla faccia più volte. A questo punto si può massaggiare una crema idratante, magari all’avocado e utilizzare una schiuma da barba nutriente e non ci sarà alcun tipo di problema.

In ogni caso, per curare queste banali irritazioni da rasatura, si può preparare in casa una lozione dopobarba a base di calendula e consolida. Aggiungendo anche l’amamelide che possiede proprietà astringenti, il sandalo che calma l’infiammazione e la glicerina che ha un potere idratante, il gioco è fatto.

Ingredienti per la preparazione

  • 2 cucchiai di foglie essiccate di consolida
  • 1 cucchiaio di calendula essiccata
  • 250 ml di amamelide distillata
  • 1/2 cucchiaio di glicerina vegetale
  • 20 gocce di olio essenziale di sandalo

Il composto, prima di potere essere utilizzato, va lasciato in infusione per due settimane, in un recipiente al coperto, ottenuto però soltanto con le erbe e l’amamelide. Filtrate, quindi, e unite la glicerina vegetale e l’essenza di sandalo. Prima di poter prendere la lozione, agitatela bene e poi passatela sul viso. In alternativa, potete preferire anche uno spray calmante alla lavanda, ottenuto utilizzando innanzitutto una bottiglia a spruzzo da 250 ml. Versatevi, quindi, 30 gocce di olio essenziale di lavanda e un cucchiaino di amamelide distillata. Unite acqua filtrata e riempite il contenitore. Agitate e spruzzate sulla pelle e poi mettete in frigorifero.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>