Come far passare l’acne

di Marco 0

Come far passare l'acne

L’acne è una condizione comune della pelle che di solito inizia durante la pubertà e può continuare durante l’adolescenza e nell’età adulta. La gravità dell’acne varia da persona a persona, e così ognuno può scegliere un metodo di trattamento dell’acne appropriato per il proprio tipo di pelle. Di metodi ce ne sono tanti, noi ve ne elencheremo solo alcuni, i più comuni, ma in caso di problemi più gravi è consigliabile consultare un dermatologo.

Fase 1: Cura della pelle. Un aspetto importante del controllare e prevenire l’acne è proprio preoccuparsi della propria pelle. L’acne si forma principalmente a causa di oli per la pelle e proteine che intasano i follicoli che permettono ai batteri di raccogliersi ed irritare la pelle, provocando delle macchie. Mantenere la pelle lontana dagli oli, lavarsi il viso regolarmente e utilizzare l’asciugamani per asciugare il volto possono prevenire l’insorgere o il peggioramento dell’acne. Un regolare lavaggio può portare a seccare la pelle, dunque è consigliabile utilizzare creme idratanti apposite per mantenere elastica la pelle, senza ostruire ulteriormente i pori.

Fase 2: Farmaci topici. La corretta cura della pelle è in grado di eliminare la maggior parte, se non tutti, dei difetti nei casi di acne lieve. L’acne moderato può richiedere ulteriori misure, come i farmaci topici, quelli che si vedono nelle pubblicità e si acquistano al supermercato. Essi di solito sono creme o gel contenenti ingredienti per la lotta contro l’acne come perossido di benzoile, acido salicilico e zolfo. Questi prodotti combattono i batteri che causano l’acne e rimuovono gli olii e la pelle morta che ostruisce i pori. Un problema con questi ingredienti, in particolare il perossido di benzoile, è che irritano la pelle. E’ consigliabile dunque utilizzare prodotti con concentrazioni più basse dei principi attivi e applicarli meno frequentemente.

Fase 3: Antibiotici. Per i casi gravi di acne cistica che causa grandi imperfezioni simili a delle cisti, dei rimedi più potenti possono essere necessari. I dermatologi prescrivono antibiotici per via orale, che combattono i batteri. Combinare l’uso di farmaci per via orale e prodotti per uso topico è un modo efficace per combattere l’acne su più fronti. I casi gravi di acne che non rispondono agli antibiotici possono richiedere l’isotretinoina, un farmaco più potente che è altamente efficace, ma ha anche effetti collaterali potenzialmente gravi, come l’aumento della probabilità di eritemi, eczemi ed infezioni.

Fase 4: Trattamento ormonale. Poiché l’acne è anche causato dai cambiamenti ormonali durante la pubertà, alterare l’equilibrio ormonale può permettere di liberarsi da esso. Un trattamento ormonale comune per l’acne è assegnato tramite le pillole anticoncezionali. L’unico inconveniente è che se si smette di prenderle, l’acne può riapparire.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>