Come decorare una colomba di Pasqua

di Gianni Puglisi 0

Come decorare una colomba di Pasqua

La colomba è il dolce tipico di Pasqua ed è molto divertente da decorare. Se volete presentare ai vostri ospiti una colomba dall’aspetto un po’ diverso e originale, non dovete far altro che seguire le nostre indicazioni. È anche un trucchetto per fingere una ricetta fatta in casa: comprate quindi al supermercato il vostro dolcetto e poi divertitevi a creare.

La cosa più semplice da fare è la glassa, che si ottiene con zucchero e albume. La colomba è ottima mandorlata e vi basterà aggiungere le lamelle alla glassa, oppure la granella di nocciola. Se volete provare qualcosa di diverso, non è niente male con le scorze di arancia.

Volete glassa colorata? Quella al cioccolato è un classico, che fa impazzire anche i bambini, altrimenti aggiungete del colorante alimentare (rosa, azzurro o giallino… i colori pastello sono quelli più indicati.

Un altro metodo è la pasta di zucchero. Il procedimento, in questo caso, è il medesimo utilizzato per le uova. Create delle piccole formine con la pasta (fiorellini, pulcini, ma anche foglie o ovette) e poi le andate ad applicare nella zona desiderata. La glassa o lo zucchero fondente sarà poi il collante per fermare la decorazione di zucchero.

La colomba si può impreziosire anche con i confetti. Li potete acquistare anche al supermercato: quelli per le torte vanno benissimo. Sono ottime le scaglie di cioccolato: spennellate con dello zucchero fondente il sopra del dolce e poi grattugiate il cioccolato bianco e nero. Il contrasto avrà un effetto molto goloso.

Se poi volete davvero esagerare, acquistate dei babaccini di polistirolo. Se conoscete l’arte del decoupage potreste realizzare dei piccoli pulcini, delle ovette o anche delle colombine e poi metterle al centro della colomba. Sono divertenti anche le uova colorate di fimo. Mi raccomando non si mangiano: tenete dunque lontani i bambini.

Photo Credit | Thinkstock


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>