Come dire ai tuoi genitori che sei incinta

di Gianni Puglisi 0

Come dire ai tuoi genitori che sei incinta

Come dire ai propri genitori di essere incinta e in che modo loro reagiranno dipenderà principalmente da due fattori: l’età e se sei sposata. Se sei adolescente, non sposata, vai ancora a scuola o vivi a casa dei tuoi genitori, può essere più difficile per loro condividere il tuo entusiasmo. Se sei sposata, allora i tuoi genitori saranno probabilmente più felici per la buona notizia.

Qualunque sia la situazione in cui ti trovi, bisogna essere onesti con i propri genitori. Non lasciare che siano gli ultimi a saperlo, o peggio ancora che lo vengano a sapere da qualcun’altro. Ecco come dargli la notizia che sei incinta.

Fase 1; Assicurarsi di essere incinta. Che tu sia un adolescente, single, nubile o sposata, è necessario essere sicuri di aspettare un bambino prima di diffondere la notizia. Se possibile, cerca di vedere immediatamente il medico in modo da avere un’idea del punto in cui è la gravidanza. Più informazioni si hanno, meglio ci si potrà preparare a dare la notizia.

Fase 2: Decidere se lo si vuole raccontare ad entrambi i genitori contemporaneamente. Idealmente, si dovrebbe dirlo tutto in una volta. Tuttavia, ci sono volte in cui ci si sente più a proprio agio con uno solo dei due genitori. Dovrete valutarlo voi se sia meglio riferirlo prima ad esempio alla mamma, magari per sapere come dirlo al papà. Tuttavia, non aspettare troppo a lungo perché il discorso potrebbe sfuggire o l’altro genitore potrebbe venirlo a sapere in altri modi.

Fase 3: Decidere se si vuole dare la notizia insieme al papà del bambino. La cosa migliore sarebbe se il padre del bambino fosse presente quando si dà la notizia. Lui dovrebbe essere abbastanza uomo da accettare qualunque tipo di reazione dei genitori di lei.

Fase 4: Chiedere supporto, se ne avete bisogno. Essere preparati alla reazione peggiore, ma sperate la cosa migliore. Si dovrebbe chiedere supporto, se ne avete bisogno, ai genitori, soprattutto finanziario. La famiglia dovrebbe sostenere la giovane coppia in qualsiasi situazione.

Fase 5: Fategli sapere che cosa intendete fare. Le prime tre domande che i tuoi genitori probabilmente ti porranno saranno: “quando è successo”, “chi è il padre” e “cosa farai ora”. Se non sei pronta a dare una risposta, puoi dirgli che non hai ancora deciso.

Questo può essere un momento difficile e altamente emotivo per una donna, ma devi avere il coraggio di dire tutta la verità ai tuoi genitori. Il contrario servirà solo a rendere le cose più difficili, specialmente se sei ancora minorenne. Pianifica i tuoi prossimi passi con attenzione, ma ricordati di prenderti cura di te stessa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>