Come distendere le rughe

di Gianni Puglisi 0

Come distendere le rughe

I segni del tempo, si sa, non risparmiano nessuno e, prima o poi, si presentano anche su viso e corpo di coloro che hanno sempre mantenuto un buon equilibrio alimentare e hanno praticato dell’esercizio fisico. E’ vero, non si possono fare miracoli per contrastare gli effetti degli anni che passano, ma almeno si può tentare di arginare il problema e tenerlo sotto controllo. Ecco, quindi, qualche consiglio utile da seguire, tenendo conto comunque che  l’ansia e le preoccupazioni, in questo senso, incidono molto e le prime rughe si manifestano, quasi sempre sulla fronte e ai lati della bocca. Lo stress, ancora, favorisce la produzione di radicali liberi, i quali provocano l’invecchiamento epidermico. La prima regola, quindi, è quella di rilassarsi il più possiile.

  • chi si irrita facilmente, potrebbe avere dei livelli bassi di acidi grassi omega-3 presenti nella dieta. In questo caso, meglio provare con qualche piccolo spuntino a base di noci e, almeno un paio di volte a settimana, sardine o sgombri a pranzo.
  • i danni provocati dai radicali liberi, vengono combattuti dagli alimenti a base di vitamina A, C, E e del gruppo B.
  • le mele concengono alte concentrazioni di quercetina, un potente antiossidante.
  • alcuni oli favoriscono il ringiovanimento cutaneo e sono presenti in parecchi prodotti, come: l’olio d’oliva, l’olio d’argan, l’olio di rosa canina, l’olio di vinaccioli, l’olio di moringa.
  • tenete in frigorifero dell’acqua in un flacone spray e spruzzatela su viso e collo quando siete molto agitati e fate lo stesso pr quanto riguarda il gel per gli occhi.
  • attenzione alla mimica facciale: se restate tutto il giorno con il volto corrucciato, si formeranno presto le rughe d’espressione.
  • massaggiate il viso e i piedi per distendervi.
  • allontanate i pensieri negativi.
  • appoggiate l’indice di entrambe le mani al centro della fronte, sopra le sopracciglia, con la punta delle dita una di fronte all’altra. Frizionate con i polpastrelli avanti e indietro, risalendo verso i capelli.

fonte:: 1001 modi per rilassarsi (si ringrazia la casa editrice Tecniche Nuove)


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>