Come eliminare le macchie di frutta

di Gioia Bò 0

Come eliminare le macchie di frutta

Chi ha dei bambini piccoli in casa sa quanto può essere difficile eliminare le macchie di frutta da vestiti, tappeti, divani, tanto che spesso anche la mamma più attenta deve abituarsi a convivere con gli aloni che restano dopo la pulizia. Possibile che non ci sia un metodo per risolvere il problema in modo efficace e definitivo? Ebbene sì, ci sono diversi sistemi per eliminare le macchie di frutta dalla nostra vista ed in queste poche righe troverete la soluzione a tutti i vostri problemi.

Se la macchia di frutta fa bella mostra di sé su un capo bianco di cotone o di lino, è il caso di intervenire con sapone di marsiglia e qualche goccia di candeggina, sciacquando il tutto con acqua fredda. In questa ed in altre situazioni simili è sempre meglio evitare l’utilizzo dell’acqua calda, poiché quest’ultima tende a fissare le macchie, rendendo vano ogni nostro tentativo.

Per i capi colorati è invece consigliabile l’uso di sale, aceto e limone, magari premurandosi di provare su un angolo nascosto, per evitare che il capo scolorisca. Se il capo di abbigliamento è in lana, si può tamponare la macchia con qualche goccia di limone e poi maneggiare delicatamente; se è in seta, invece, si può provare a versare sulla macchia qualche goccia di alcol.

E veniamo alle macchie di succo di frutta, altro grande problema per chi ha dei pargoli in casa. Se un capo è macchiato di succo di frutta, occorre intervenire con dell’alcol, aiutandosi magari con uno smacchiatore per completare il lavoro di pulizia.

Se del succo di frutta è finito sul tappeto, potete provare a tamponare con della carta assorbente, per poi sciacquare (laddove possibile) e lasciare asciugare.

Prima di gettare la tutina nuova regalata al bimbo da vostra suocera (non sia mai!), provate a seguire i nostri consigli e le macchie di frutta e di succo di frutta saranno solo un ricordo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>