Come eliminare le macchie di rossetto dai vestiti

di Giulia Tarroni 0

Le macchie di rossetto sui vestiti sono uno zoccolo duro da eliminare: occorre pazienza ed utilizzare metodi differenti a seconda della tipologia di tessuti. Oggi vi presentiamo alcune soluzioni pratiche per salvare i vostri vestiti senza aloni e senza tracce.

Come eliminare le macchie di rossetto dai vestiti

Eliminare macchie di rossetto dal cotone

Cercate di grattare via la parte di rossetto che riuscite, magari aiutandovi con un coltello o un bacchetto in legno pulito, tamponate poi delicatamente con un batuffolo di acqua mescolata ad acqua ossigenata, o alcool. Fate seguire un lavaggio in lavatrice con sapone e smacchiatore.

Eliminare macchie di rossetto dalla seta

La seta è uno egli indumenti più delicati in assoluto, occorre procedere con la massima cautela: utilizzate sempre un batuffolo imbevuto di alcool e tamponate, ma non strofinate la zona da trattare. Oppure in alternativa, potete utilizzare dell’etere, sempre però senza strofinare!

Eliminare macchie di rossetto dalla lana

In questo caso l’ etere si può rivelare la soluzione migliore: picchiettate delicatamente sulla zona da trattare, e se non dovesse dare i frutti sperate, provate con un pochino di benzina, ma solo in casi in cui la macchina sia veramente dura da eliminare.

Eliminare macchie di rossetto dal velluto e dalla pelle

Per i capi in pelle l’alcool è sempre da preferire, mentre per i capi in velluto provate prima a smacchiare con l’etere e vedrete che dovrebbe dare i risultati desiderati. Nessun problema ovviamente per i capi impermeabili per i quali basterà una bella passata di acqua fredda, ed una strofinata senza paura di rovinare il tessuto.

Foto credit Thinkstock


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>