Come eliminare i tarli dai mobili

di Gioia Bò 0

Come eliminare i tarli dai mobili

A qualcuno di voi sarà sicuramente capitato di dover gettare via un mobile perché “bucherellato” dai tarli. Ma perché arrivare alla soluzione estrema e non tentare invece di salvare il salvabile? E allora ecco cosa fare nel caso la vostra cara mobilia venga infestata dai piccoli insetti fastidiosi, che scavano buchi nel legno, depositano le uova e moltiplicandosi con grande facilità.

Un semplice trattamento antitarlo può essere efficace solo nel caso in cui il mobile sia stato appena attaccato, quando il tarlo non ha ancora avuto l’opportunità di scavare le sue lunghe gallerie.

Ma può capitare di arrivar tardi ed allora si renderà necessario un trattamento più radicale, che prevede l’uso di petrolio bianco, teli di cellophane e nastro adesivo, oltre ad un comune antitarlo liquido reperibile in una qualunque ferramenta.

Prima di iniziare con le operazioni sarà opportuno trasportare il mobile da trattare all’aria aperta o comunque in un luogo dove le esalazioni non disturbino l’ambiente circostante. A questo punto indossate dei guanti ed una mascherina e cominciate a versare il petrolio bianco su tutta la superficie, magari aiutandovi con un pennello, per essere certi di raggiungere anche i punti più nascosti. Usate la massima accortezza in questa fase del lavoro, poiché un solo “foro” non interessato dal trattamento può equivalere al fallimento dell’operazione.

Usando sempre il pennello, passate l’antitarlo su tutta la superficie, cercando anche qui di raggiungere tutti i buchi creati dal vostro piccolo nemico. Infine “incartate” il mobile con i teli di cellophane ed il nastro adesivo, facendo in modo che non restino fessure tali da permettere il passaggio dell’aria.

Dopo una settimana potete togliere i teli e sincerarvi delle condizioni del mobile (potrebbe essere necessario un secondo intervento), prima di riportarlo in casa e piazzarlo nuovamente al suo posto. E se poi siete anche esperti di restauro fai-da-te, potete anche provare a richiudere i vari fori con dello stucco colorato ed avrete un mobile completamente nuovo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>