Come far sviluppare l’intelligenza al proprio figlio

di Gianni Puglisi 0

Come far sviluppare l'intelligenza al proprio figlio

Ogni genitore vuole che i propri figli crescano intelligenti e possano esprimere il loro pieno potenziale, ma non tutti sanno come fare per permettere che ciò accada. Non è difficile, basta dedicare un po’ di tempo al proprio figlio e fare in modo che la natura faccia il suo corso. Questi passi vi mostreranno come assistere il vostro bambino nella fase dello sviluppo e aumentare la sua intelligenza.

Fase 1: Mostra amore e attenzione. Dal momento in cui viene al mondo, il bambino deve sentirsi amato. L’amore può essere dimostrato giocando, con un abbraccio o anche con la semplice presenza, compatibilmente con i propri impegni. Tutte le età beneficiano di questo tipo di interazioni importanti per lo sviluppo dell’intelligenza e non solo.

Fase 2: Comunicare con il bambino dal primo giorno. I bambini che hanno sempre qualcuno che gli parla, anche se loro ancora non si sanno esprimere, hanno la possibilità di sviluppare un più alto quoziente intellettivo e migliori competenze linguistiche. Qualche esempio può essere parlare al bambino dicendo cosa si sta facendo in quel momento o anche solo quello che vedi. Non importa se non ti capisce, il suo cervello sta ricevendo i messaggi.

Fase 3: Limita il tempo davanti ad uno schermo. Quando un bambino guarda troppa televisione, meglio farlo passare ad altre attività, come la lettura o la creazione di opere d’arte come ad esempio il disegno. Cerca di controllare quanto tempo tuo figlio passa davanti alla televisione, adeguandolo all’età.

Fase 4: Leggi al tuo bambino libri in luoghi dove il bambino può accedere facilmente. Selezionare un orario regolare ogni giorno per leggere (come prima di andare a dormire) e farlo diventare una priorità.

Fase 5: Insegnare abitudini sane. Tieni il bambino impegnato in attività fisiche adeguate all’età e fagli seguire una dieta equilibrata. Rendere il suo corpo forte gli darà l’energia necessaria che ha bisogno per assorbire informazioni.

Fase 6: Dare il buon esempio. I bambini vi osservano in continuazione e regolano i loro comportamenti in conseguenza di ciò che apprendono dalle persone che vedono di più. Lasciate che il vostro bambino vi veda leggere, ad esempio, e lui leggerà.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>