Come fare la caprese

di Gianni Puglisi 0

Come fare la caprese

Il caldo estivo naturalmente diminuire l’appetito; con l’afa e l’umidità alle stelle è normale avere voglia di mangiare qualcosa di fresco, pertanto l’alimentazione estiva deve essere leggera e allo stesso tempo gustosa. Proprio come la caprese, un piatto tipico della tradizione mediterranea a base di pomodoro, basilico e mozzarella di bufala.

La caprese è una speciale insalata tipica della cucina partenopea e prende il suo nome dall’isola di Capri. Questo piatto è facile e veloce da preparare, oltre che molto gustoso, ed è l’ideale per i pranzi estivi o per le cene in compagnia e può essere proposta come antipasto o come secondo piatto leggero.

La caprese di prepara con i pomodori di Sorrento, la mozzarella di bufala e il basilico. La scelta dei pomodori di Sorrento è dovuto al fatto che sono grandi, non contengono acqua e hanno un sapore molto dolce. La mozzarella deve essere quella di bufala: naturalmente si può preparare anche con la mozzarella normale, ma il gusto non sarà lo stesso.

Per fare la caprese procuratevi una mozzarella di bufala da 250 o 500 grammi, a seconda di quante persone consumeranno il piatto; tagliatela a fette alte un centimetro. Lavate bene i pomodori, asciugateli e tagliateli a fette anch’esse di un centimetro.

In un piatto da portata disponete gli ingredienti alternando le fette di pomodoro a quelle di mozzarella. A questo punto prendete alcune foglie di basilico che andrete a lavare e ad asciugare con cura tagliatelo con le mani e disponetelo sul piatto tipo decorazione. Aggiungete un pizzico di sale e un filo d’olio extravergine d’oliva e, volendo rendere più invitante il piatto, anche qualche oliva nera.

Un doveroso consiglio: dopo aver acquistato la mozzarella di bufala usatela subito e non conservatela in frigorifero perché potrebbe asciugarsi il latte e conferirle un sapore gommoso.

 

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>