Come fare i chiudipacco di Natale

di Gianni Puglisi 0

Come fare i chiudipacco di Natale

Dato che manca pochissimo a Natale avrete sicuramente già impacchettato tutti i regali, ma se così non fosse o cercate ancora un’idea per rendere originale il pacchetto regalo, potete decidere di impreziosirlo con un bel chiudipacco. Nei negozi di articoli da regalo si possono trovare senz’altro i classici chiudipacco adesivi, ma volete mettere la soddisfazione di realizzarli da soli e rendere il proprio regalo unico?

Per fare dei chiudipacco di Natale non serve un’eccessiva manualità, basta solo un po’ di fantasia e qualche materiale tipico natalizio, come nastri rossi e dorati, glitter, mollettine, pigne, palline dell’albero e così via. Le possibilità per realizzare dei chiudipacco di Natale fai da te sono tante, noi vi proponiamo alcune idee che, naturalmente potete modificare a vostro piacimento.

Chiudipacco in cartoncino. Se vi piace disegnare o dipingere, niente di meglio che usare queste capacità per realizzare degli originali chiudipacco; procuratevi dei cartoncini bianchi, oppure acquistatene uno grande e da esso ricavate tanti piccoli pezzetti anche di forme diverse e poi, con pennarelli, matite e tempere, decorateli a piacere, ovviamente in tema natalizio. Fate un piccolo foro in alto, in modo da far passare un nastrino rosso o del colore che preferite, e attaccate il chiudipacco al regalo. Se scegliete questo chiudipacco tenete presente che è il più semplice solo in apparenza: ogni dono infatti, dovrà averne uno con un disegno diverso e personalizzato.

Chiudipacco con le palline dell’albero. Acquistate delle palline per l’albero di piccole dimensioni e in vari colori e un bel po’ di nastro rosso o dorato; impacchettate con cura i regali e realizzate un bel fiocco. A questo punto non vi resterà altro che far passare il nastro nell’apposito spazio della pallina insieme ad un bigliettino di auguri e legare il tutto alla base del fiocco del pacchetto regalo.

Come fare i chiudipacco di Natale

Chiudipacco con le mollette. Procuratevi alcune mollette di legno, come quelle da bucato solo più piccole o, se il regalo è grande, vanno bene anche quelle, e decoratele con i glitter o attaccandoci sopra, con la colla, delle figurine o degli adesivi con i soggetti natalizi; lasciate asciugare bene e poi preparate un piccolo bigliettino nel quale andrete a scrivere il nome del destinatario del regalo oppure una frase di auguri; applicate la molletta e il bigliettino alla coccarda del pacchetto e il gioco è fatto.

Chiudipacco con le pigne. Le pigne sono tra gli elementi natalizi che meglio si adattano ad essere usate come decorazioni e, infatti, possono essere usate per confezionare dei bei chiudipacco. Per prima cosa confezionate il pacchetto regalo con un grande fiocco, dopodiché decorate con lo spray o con i glitter le pigne e infine attaccatele con la colla a caldo nel centro del fiocco del pacchetto; in alternativa applicatele con un nastrino al pacchetto, come se fosse la pigna stessa un fiocco.

Chiudipacco con le foglie. Raccogliete delle piccole foglie come ad esempio quelle del pungitopo o del vischio e fatele asciugare; confezionate dei fiocchetti con i nastrini e poi ricavate dei bigliettini da un cartoncino, ai quali praticherete dei piccoli fori in alto. Con la colla a caldo attaccate le foglie sul biglietto nella parte alta ma senza coprire il foro, e il fiocchetto al centro della composizione di foglie. Fate asciugare bene e poi passate un nastrino all’interno del foro del biglietto e applicate al pacco regalo.

Chiudipacco con la pasta di sale. Se sapete realizzare e modellare la pasta di sale, potete sfruttare questa capacità per confezionare dei bellissimi chiudipacco; vi basterà procurarvi delle formine con dei soggetti natalizi e poi dipingere la pasta di sale a piacimento. Anche in questo caso non dimenticate di lasciare un piccolo foro per il passaggio del nastro e di scrivere il nome del destinatario del regalo.

Chiudipacco con la carta del pane. Realizzate dei cartellini rettangolari con un cartoncino e poi rivestiteli con la carta del pane (quella marrone per intenderci) facendo combaciare le due parti di essa e incollandole, in modo da formare un unico cartoncino rigido. Fate un foro nel cartellino e poi decorate il bordo dei quattro lati del bigliettino con i glitter o con i pennarelli e al centro scrivete il nome del destinatario del regalo; passate un nastrino nel foro e applicate il chiudipacco al regalo.

Photo Credit: Thinkstock


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>