Come fare i coriandoli

di Daniela 1

Come fare i coriandoli

Manca ancora un po’ di tempo a Carnevale, ma nei negozi iniziano già ad apparire maschere e coriandoli; se avete dei bambini e volete fare un lavoretto ed impegnarli il pomeriggio quando fuori piove, potete provare a fare i coriandoli in casa. È vero che i sacchetti di coriandoli costano pochi euro, ma risparmiare è sempre meglio e poi è ottimo modo per riciclare la carta di vecchi giornali e riviste che giacciono ormai inutilizzate nel ripostiglio.

Prendete tutti i fogli di carta che non utilizzate più che trovate in casa, ovviamente meglio se colorati: vanno bene i fogli di carta dei regali che abbiamo nei cassetti e che non abbiamo mai riutilizzato, le pagine delle riviste e i vecchi quotidiani.

A questo punto vi basterà procurarvi una macchinetta perforatrice, di quelle che si usano negli uffici per fare i buchi ai fogli per essere messi nei raccoglitori, e cominciare a bucare i fogli di carta che avete deciso di far diventare coriandoli, con questa macchinetta, premunendovi prima di una bacinella per raccogliere i pezzetti di carta. Le macchinette perforatrici si trovano in tutte le cartolerie e costano poco, all’incirca 3 o 4 euro.

Una volta che avrete bucato tutti i fogli, ecco che nella bacinella vi saranno ammucchiati un bella quantità di coriandoli che vi basterà mischiare, mettere nei sacchetti e utilizzare come meglio preferite per la vostra festa o per Carnevale.

Un’alternativa ai classici coriandoli rotondi è quella di realizzarli con delle forme, tipo cuoricini o stelline; in questo caso basterà procurarsi delle perforatrici che fanno buchi nella carta con delle forme, ed ecco che otterrete degli originali coriandoli.

Infine una piccola dritta: con questo sistema si possono realizzare anche i coriandoli bianchi da lanciare agli sposi in occasione dei matrimoni. Molti sposi, infatti non amano i lancio del riso, e i coriandoli bianchi sono un ottimo compromesso tra innovazione e tradizione.

Anche i coriandoli bianchi possono essere acquistati nei negozi specializzati in allestimento feste, ma a differenza di quelli comuni, sono un po’ più costosi e nei sacchetti ce n’è una quantità minore. Per realizzare i coriandoli bianchi usate lo stesso procedimento, sostituendo i fogli di carta da giornale con dei semplici fogli bianchi; vanno bene anche i comuni A4 che si usano per le fotocopie.


Commenti (1)

  1. Dove posso trovare su internet dico una macchinetta perforatrice che fa i fori a forma di stellina?
    grazie in anticipo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>