Come fare un costume da clown per Carnevale

di Gianni Puglisi 0

Come fare un costume da clown per Carnevale

Carnevale è alle porte e se ancora non avete pensato al costume che indosserete è il momento di pensarci. Uno dei travestimenti che meglio si adattano al fai da te è quello da clown: non servono vestiti particolari e ad essere veramente importanti sono il trucco e i colori; inoltre il costume da clown è adatto sia per i bambini che per gli adulti.

Sicuramente quello da clown è uno dei costumi di Carnevale più facili ed economici da realizzare con il fai da te: da comprare ci sono soltanto il naso rosso, la parrucca e i colori atossici per il viso per realizzare il trucco.

Il primo passo per travestirsi da clown è realizzare il costume; procuratevi una tuta comoda e una salopette di una o due taglie in più, meglio se colorata, e una vecchia giacca o un gilet lungo, anche quello di una taglia in più rispetto alla vostra. A questo punto date libero sfogo alla fantasia: sostituite i bottoni originali con altri più grandi e di colori a contrasto, con i colori per la stoffa disegnate qualcosa sui vestiti: va bene tutto, dai fiori, alle stelle ai motivi geometrici, ovviamente usando sempre dei colori diversi.

A questo punto passate al trucco; per prima cosa applicate del cerone bianco su tutto il viso con l’aiuto di una spugnetta, avendo cura di coprire anche le sopracciglia; con una matita rossa tracciate una grande bocca in modo da formare un grande sorriso e colorate il tutto con un rossetto rosso vivo; contornatela poi con una matita nera. Gli occhi dovranno essere truccati con due colore diversi sempre ingrandendoli e poi ripassando il contorno con la matita nera; volendo potete disegnare anche i tipici pomelli rossi dei clown sulle guance. Infine indossate il naso rosso di gomma e la parrucca riccia e colorata e il vostro costume da pagliaccio sarà pronto.

Non dimenticate di portare con voi tanti coriandoli colorati e qualche scherzo di Carnevale da esibire all’occorrenza, come il finto fiore che spruzza acqua da tenere appuntato al taschino.

 

Photo Credit | Thinkstock


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>