Come fare il gelato in casa

di Mariposa 0

Il gelato fatto in casa è una merenda deliziosa in estate, oltre a essere un dessert molto apprezzato da tutti. Non tutti però hanno la gelatiera, che è un eccellente strumento ma è anche molto costoso e molto ingombrante. Se non siete delle cuoche amatoriali e soprattutto non avete intenzione di investire in una produzione fuori dal comune, vi conviene imparare qualche ricettina in cui non occorre il celebre elettrodomestico.

Come fare il gelato in casa

Gelato alla frutta

Avete bisogno di qualche ciotolina, una frusta, un robot da cucina e possibilmente degli stampini, magari in silicone, in cui mettere il vostro gelato.

Ingredienti

  • 250 grammi di panna fresca liquida
  • 300 grammi di latte
  • frutta fresca di stagione a scelta

Pulite bene la frutta: potete frullarne una parte e l’altra metà, invece, farla a pezzettini, che poi darà un gusto più artigianale al vostro gelato. Mescolate latte e panna insieme e metteteli negli stampi a congelare almeno per un’ora. A questo punto frullateli con il composto di frutta e aggiungete in ultimo i pezzi. Dovete girare bene il composto con una palettina o una frusta. Rimettete il composto per altri 30 minuti in freezer e poi servitelo.

Un’idea furba. Facendo ghiacciare panne e latte otterrete una specie di fiori di latte, già buonissimo così, che potete servire da solo o magari renderlo ancora più gustoso con scaglie di cioccolato (la famosa stracciatella), un po’ di caffè solubile (la coppa del nonno), aggiungendo amarene (la spagnola) e via così. Nulla vi vieta di personalizzare il vostro gelato con quello che preferite. Senza gelatiera, non consigliamo l’uso di uova.

 

Photo Credits | Thinkstock


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>