Come fare il taboulè di verdure

di Gianni Puglisi 0

Il taboulè di verdure è un piatto della tradizione libanese, davvero perfetto per questa stagione estiva: si tratta di cous cous con tante verdure, a vostra scelta, limone e condimenti base. Un’idea anche per una cena stiva in giardino o per un pic nic sulla spiaggia.

Come fare il taboulè di verdure

Ingredienti:

  • 300 grammi di cous cous
  • un peperone rosso
  • una melanzana
  • una zucchina
  • due pomodori
  • olio extra vergine di oliva
  • succo e scorza di un limone
  • prezzemolo sale e pepe q.b.

Procedimento:

Per prima cosa procedete lavando per bene gli ortaggi, pulendoli se necessario e tagliandoli a pezzettini piccoli ed uniformi, in modo che si cucinino più o meno con le stesse tempistiche. Fatto questo prendete anche il prezzemolo ed affettatelo finemente.

Poi prendete un una padella capiente e versate dell’olio insieme ad uno spicchio di aglio, che andrete poi a togliere una volta che il tutto sarà cotto: fate rosolare le verdure, mettendo poi sale e pepe secondo necessità. Fate bollire in una pentola  a parte circa 350 ml circa di acqua insieme al sale e ad un cucchiaino di olio, quando diventa ben calda versatela in una terrina dentro alla quale avrete messo il cous cous e fate riposare per dieci minuti circa il tutto.

Ecco che il vostro taboulè di verdure è quasi pronto: sgranate il cous cous, conditelo con le verdure che avrete saltato in padella e condite a piacere. Servite su un bel piatto da portata con prezzemolo fresco. Ecco una bellissima soluzione per una cena anche informale in estate!

Foto credit Thinkstock


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>