Come fare il gelo di limone

di Mariposa 0

Il gelo è un classico dolce estivo, molto facile nella realizzazione, delizioso e dissetante. Il più famoso è quello di mellone (anguria), ma sono eccellenti anche di cannella, di arancia e di limone. Oggi ci concentriamo su questo frutto, vero simbolo dei Paesi che si affacciano sul Mar Mediterraneo. Come si fa?

Come fare il gelo di limone

Ingredienti:

  • 80 grammi di frumina o amido di grano
  • 250 grammi di zucchero
  • 1 litro di acqua
  • 3 limoni biologici ( buccia grattugiata)

Preparazione:

Grattugiate i limone

Dopo aver scelto i limoni migliori, dovete lavarli molto bene. Usate magari uno spazzolino. Asciugateli poi con della carta da cucina e grattugiatene la buccia facendo attenzione a non intaccare la parte bianca. Come sapete la zona bianca, che sta tra la polpa e lo strato giallo, è amare e guasterebbe il vostro dolce.

Mettete in infusione la buccia

Dove? Nell’acqua per almeno una notte (se avete la pazienza di attendere 24 ore sarebbe ancor meglio).

Filtrate l’acqua

Utilizzate un colino come quello per il tè per filtrare la scorza grattugiata, aggiungete la frumina e lo zucchero poco per volta facendo attenzione a non formare grumi, quindi mettete sul fuoco fino alla prima ebollizione.

Cuocete per qualche minuto

Raggiunta l’ebollizione spegnete, aggiungete il succo filtrato dei tre limoni e cuocete ancora per uno o due minuti. Versate in uno stampo e lasciate raffreddare (in frigo) per almeno 4-5 ore.

Decorate il vostro gelo

Prima di portarli in tavola decorateli a piacere: generalmente si preferiscono i chiodi di garofano, i fiori di gelsomino o il cioccolato amaro, ma nulla vi vieta di dare un tocco tutto vostro.

Photo Credits | Thinkstock


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>