Come fare un impacco per capelli

di Gianni Puglisi 0

Come fare un impacco per capelli

I capelli sono aridi e secchi? Ci vuole un impacco capillare e possibilmente ristrutturante. È molto importante non solo scegliere il prodotto giusto, ma applicarlo correttamente. Che differenza c’è tra una maschera e un impacco? Spesso sono termini usati come sinonimi, in realtà la maschera ha un tempo di posa inferiore. Esistono degli impacchi che si possono applicare sui capelli asciutti se si ha fretta, anche se è sempre meglio lavorare sui capelli bagnati e ben puliti.

Fate quindi uno shampoo e soprattutto sciacquate molto bene il detergente. Se dovete fare l’impacco evitate gli shampoo due in uno e possibilmente favorite quelli delicati e leggeri. Dopo aver lavato bene i capelli, pettinateli con un pettine a denti larghi. L’obiettivo è sciogliere i nodi. Ci siamo?

Ora applicate l’impacco a partire dalla radice fino alle punte. Dove prendere tutta la lunghezza. Il consiglio è quello di pettinarli per stendere con cura il prodotto. Mi raccomando non spazzolateli con forza, perché il capello bagnato tende a essere decisamente più fragile e potrebbe spezzarsi. Raccogliete a questo punto le chiome sopra la testa: se l’impacco è colloso staranno su da soli, altrimenti usate un mollettone. No, gli elastici.

L’impacco ha bisogno di un tempo di posa: per farlo penetrare molto bene si consiglia di avvolgere la testa nella pellicola trasparente o anche nella stagnola. Magari all’attaccatura dei capelli applicate un po’ di cotone. Per fare prima potreste anche utilizzare le classiche cuffiette usa e getta per fare la doccia negli hotel: l’effetto sarà il medesimo.

Quanto deve durare l’impacco? Il tempo è variabile dal prodotto. In linea di massima non meno di 15 minuti. Poi potete sciacquare molto bene i capelli con dell’acqua tiepida (né calda né fredda). Non rilavati, ma se la maschera non dovesse venire via perché troppo oleosa usate un pochino di shampoo. I capelli sono pronti per essere asciugati e acconciati a dovere.

 

Photo Credit | ThinkStock


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>