Come fare il migliaccio di Carnevale

di Mariposa 0

Il migliaccio è un dolce tipico napoletano e la tradizione vuole che venga preparato il martedì grasso. Se avete quindi voglia di rendere il vostro Carnevale un po’ più speciale, provate a mettere in tavola questo tipico dessert, è perfetto per i bambini ma anche per gli adulti. Come si cucina? Ecco la ricetta con le relative dosi da seguire fedelmente. I passaggi sono davvero molto semplici.

Come fare il migliaccio di Carnevale

Ingredienti

 

  • 250 gr di semolino
  • 1 lt di latte
  • 1 bustina di vaniglia
  • 1 pezzetto di burro
  • 6 uova intere
  • 200 gr di zucchero
  • 400 gr di ricotta
  • scorza di limone
  • scorza di arancia
  • sale

 

Preparazione

In una pentola versate il latte e il semolino (va fatto cadere a pioggia, magari utilizzate quello a velo o frullatelo). Unite la scorza di arancia e limone e un pizzico di sale. Portare quindi a cottura, mescolando continuamente. Togliete poi dalla fiamma, unite il burro e fatelo sciogliere. A questo punto fate raffreddare. In una ciotola dovete setacciare la ricotta e sbattere le uova con la vaniglia. Incorporate le componenti e unite lo zucchero.

Arrivati a questo punto aggiungete il semolino freddo e mescolare accuratamente. Imburrare una teglia e versare il composto. Livellare bene e cuocere in forno caldo a 180 °C fin quando risulterà dorato in superficie (di solito ci vuole circa un’ora). La consistenza è molto più morbida rispetto alla tradizionale torta di ricotta, per questo motivo risulterà particolarmente gradevole anche per i bambini. Come va servito? Potete tagliarlo a rombi o a fettine e spolverizzare la superficie con zucchero a velo.

 

Photo credits | Thinkstock


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>