Come fare il nocino

di Gianni Puglisi 0

Come fare il nocino

Il Nocino è un liquore molto amato in alcune zone italiane, soprattutto nella provincia modenese e reggiana. È preparato con le noci giovani e fresche, che devono macerare al buio.  Ha un colore molto scuro, quasi bruno, e un profumo intenso. In questa stagione dell’anno aumenta il consumo della frutta secca e quindi anche delle noci, ma attenzione la preparazione del Nocino di solito avviene in occasione di San Giovanni, a giugno.

La raccolta di questo frutto di solito avviene proprio nella seconda e nella terza settimana di giugno. Per poi mettere a riposo il nocino per un paio di mesi, in modo che per i primi di Ottobre si pronto da stappare. Come si preparare?

Ingredienti

  • 1 kg di noci (possibilmente ancora con mallo e provenienti dalla collina. Sono circa 30 le noci)
  • 1 litro di alcool a 90°
  • 800 gr di zucchero

Questi sono gli ingredienti base per il nocino tradizionale. Esistono però delle varianti, con degli aromi interessanti. C’è chi, infatti, aggiunge qualche chiodo di garofano, chi la buccia del limone grattugiata, chi 2 grammi di cannella, chi 10 chicchi di caffè e chi diluisce l’alcol o con un po’ d’acqua, per renderlo meno forte, o con un po’ di vino bianco.

Preparazione

Le noci vanno aperte e tagliate in 4 spicchi. Prendete un vaso in vetro o una damigiana, con una bocca abbastanza grande da poter far passare la frutta. All’interno di questo contenitore mette in infusione lo zucchero, le noci e l’alcol. Se volete aggiungete anche gli aromi di cui abbiamo parlato. Chiudete bene la bottiglia e mettetela a riposare. Dove? Non in cantina. Potete tenerla anche in casa, magari in un armadio o sotto il lavandino. Ricordatevi di muoverlo ogni tanto.

L’infusione deve durare dai 40 ai 60 giorni. Non di più. Superato questo tempo, il vostro liquore è pronto per essere bevuto. Prima però va filtrato. Prendete un imbuto e ricopritelo con una tela (tipo lino o cotone a maglia spessa) e fate passare un paio di volte il vostro nocino.

 

Photo Credit| ThinkStock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>