Come fare un presepe di carta

di Andrea 0

Come fare un presepe di carta

In occasione del Natale è tradizione addobbare la casa con alberi di Natale, luci colorate e festoni ma, perché il Natale sia realmente tale, in ogni appartamento non può di certo mancare il presepe. Potete averlo di grandi dimensioni con tanti pastori e mestieri presenti, o anche piccolo, l’importante è che ciò sia la Natività.

Se non avete un presepe in casa e all’ultimo momento ne volete realizzare uno, potete in poco tempo e con una spesa irrisoria fare un presepe di carta. Si avete capito bene potete realizzare una Natività di carta. Potrete così realizzare un presepe unico che avrete solo voi e se avete bambini, li farete sicuramente contenti coinvolgendoli nella realizzazione.

Per poter fare un presepe di carta dovete collegarvi al sito Tête à modeler (anche se in lingua francese le indicazioni sono facilmente comprensibili): troverete illustrati tutti i personaggi della Natività, la Madonna, San Giuseppe, Il Bambin Gesù, il bue e l’asinello.

Scegliete man mano i personaggi che volete realizzare, cliccate sul nome del personaggio che avete scelto e di seguito sull’icona della stampante. Se volete ampliare la gamma di personaggi, dovete cliccare sulla dicitura modello base con cui stampare una sagoma neutra che con i colori e la vostra fantasia potrete trasformare in contadini, pastori, zampognari ecc.

Per fare un presepe di carta vi occorre del cartoncino bristol, fogli di carta A4, colori (potete scegliere tra pastelli, pennarelli o tempere e acquerelli), colla vinilica, forbici. Per prima cosa, sul foglio A4, stampate la sagoma del personaggio che sarà in bianco e nero. Poi procedete a ritagliare la sagoma.

Procedete poi a colorare il viso dei personaggi e il vestito col tipo di colori che preferite. Una volta finita questa operazione, se avete usato tempere o acquerelli aspettate il tempo necessario perché asciughino i colori e poi procedete ad attaccare con la colla il cartoncino bristol sotto alla sagoma di quello che costituirà il vestito del personaggio.

Infine unite le due estremità della sagoma in modo che si formi un cono che costituirà il corpo del personaggio. Potete effettuare questa operazione con l’utilizzo di colla vinilica, ma se siete bravi a nasconderlo potrete anche utilizzare dei punti di spillatrice.

[Photo Credits | Tête à modeler]


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>